Come rassodare le braccia camminando

Rassodare le braccia camminando è solo uno degli effetti benefici degli sport all'aria aperta a basso impatto economico

20 Febbraio 2019 09.03
Like me!

Rassodare le braccia camminando è solo uno dei risultati che derivano dalle attività su come tonificare il corpo. Il movimento delle braccia, infatti, è alla base di molti sport tra cui la camminata.

Lo sanno bene gli istruttori che fanno parte della Federazione Italiana Walking i quali promuovono con attività ed eventi il benessere derivante da un esercizio a basso impatto economico.

Tipi di camminata per rassodare le braccia

Non esiste una camminata universale che permetta di rassodare le braccia, tuttavia ci sono tanti tipi di camminata quanti sono i risultati che si vogliono ottenere.

  • La camminata base ha un'andatura lenta dove le braccia accompagnano il movimento stando rilassate lungo i fianchi. Più che di un processo di rassodamento, le braccia sono complici dell'andamento e dettano il ritmo del passo;
  • la camminata "performante" si avvicina a una prestazione sportiva e prevede che le braccia compiano uno sforzo tale da portare al rassodamento;
  • la camminata sportiva comporta un irrobustimento della muscolatura generale, compresa quella delle braccia.

L'attrezzatura per rassodare le braccia

Durante la camminata, le braccia si possono tenere rilassate e distese oppure con il gomito a 90° e i pugni chiusi cercando di non arrivare all'altezza del viso.

Tuttavia, per intensificare l'effetto rassodamento si possono portare dei pesi sotto forma di:

  • manubri
  • bottiglie da 500 ml (per cominciare)

Leggi anche: “Qual è l’attrezzatura per praticare il nordic walking

Quanto tempo per rassodare le braccia

La vita sedentaria e il poco tempo a disposizione per fare una camminata fanno allontanare sensibilmente il raggiungimento dell'obiettivo di tonificazione.

Supponendo di potersi ritagliare del tempo per sé e dedicarsi con impegno a questa attività, quanto tempo ci vuole in media per rassodare le braccia camminando? Circa un mese con sessioni di 20-30 minuti per almeno 3 volte a settimana.

Per ottenere risultati ancora più efficaci, è bene alternare la camminata ad esercizi specifici di tonificazione per le braccia.

Leggi anche: "Come aumentare massa muscolare braccia"

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *