Redazione

Come scrivere la letterina per Babbo Natale

Come scrivere la letterina per Babbo Natale

Natale è alle porte, e per i più piccoli si avvicina uno dei momenti più amati, quello di scrivere la tanto agognata letterina per Babbo Natale. Siete stati buoni e meritate di ricevere tanti doni e balocchi, oppure un po’ cattivelli, e quindi vi aspettate solo carbone in quantità indus…

29 Novembre 2013 09.58

Like me!

Natale è alle porte, e per i più piccoli si avvicina uno dei momenti più amati, quello di scrivere la tanto agognata letterina per Babbo Natale. Siete stati buoni e meritate di ricevere tanti doni e balocchi, oppure un po’ cattivelli, e quindi vi aspettate solo carbone in quantità industriali? Tralasciate la fatidica domanda, se non volete far cadere il vostro bambino in una profonda e prematura crisi esistenziale: a quell’età, i problemi seri sono questi, ricordatevelo.

Tuttavia, i genitori possono approfittare di questo momento così suggestivo e magico per i più piccini per trascorrere un po’ di tempo tranquilli e dialogare con il vostro pargoletto, cercando di carpire i suoi desideri (e prendendo nota, così saprete cosa mettere sotto l’albero, facendo le veci del barbuto omone in rosso).

Innanzitutto, fissate una destinazione: potete inventarla, se siete particolarmente fantasiosi, oppure affidarvi al classico destinatario, il meraviglioso villaggio creato a Rovaniemi, in Finlandia, dove è convenzionalmente fissata la dimora ufficiale di Babbo Natale, Elfi aiutanti e renne.

Dopodiché, lasciate libero spazio alla creatività del vostro bambino: si divertirà un mondo a decorare la letterina con lustrini e glitter, per renderla più bella e appetibile (sono piccoli ma già furbetti!), e a tessere le proprie lodi nella speranza di strappare qualche balocco in più. In fondo, a Natale tutto è concesso (sì, un po’ come a Carnevale).

Ovviamente, se il bimbo non sa ancora scrivere, dovrete fare da scribi, e riportare accuratamente ciò che lui vi detterà. Infine, sigillate la letterina in una bella busta decorata e assicurate il piccolo che la spedirete in giornata. Oppure, se il pargolo è particolarmente malfidato, andate insieme alla più vicina cassetta delle lettere e imbucatela.

Tanto i postini, sotto Natale, sono abituati a tutto, non si stupiranno di certo nel trovare centinaia di letterine indirizzate al Sig. Babbo Natale in persona!

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *