Paola Verga

Come umidificare ambiente

Come umidificare ambiente

L’aria in casa è troppo secca? Ecco qualche metodo semplice ed economico per umidificare la casa.

21 Gennaio 2019 10.29

Like me!

Nelle abitazioni, soprattutto dove ci vivono famiglie con bambini piccoli, sarebbe opportuno controllare che l’aria non sia troppo secca.

Per farlo occorre, come prima cosa cambiare aria nella stanza, facendo arieggiare il locale almeno mezzora al giorno. Un altro rimedio per evitare l’aria troppo secca in casa, prevede l’umidificazione dell’ambiente.

Leggi anche:"Calmare la tosse dei bambini con rimedi naturali"

Metodi per umidificare l’ambiente

Diversi sono i metodi che consentono l’umidificazione di un ambiente, essi possono essere molto economici, come:

Leggi anche:" A cosa serve il deumidificatore"

Fare asciugare la biancheria in casa

Un metodo semplice per fare umidificare un ambiente, prevede di fare asciugare la biancheria bagnata, in casa stendendola sullo stendibiancheria o sui termosifoni.

Fare bollire l’acqua in una pentola

Mettere una pentola, senza il coperchio, con dell’acqua e accendere il gas al minimo, quando l’acqua bollirà umidificherà la cucina; anche durante la cottura della pasta (senza coperchio) porta ad umidificare l’ambiente.

Mettere dei contenitori con l’acqua sui termosifoni

Un altro metodo per umidificare la casa, prevede di posizionare dei contenitori con all’interno dell’acqua, sopra o vicino ai termosifoni.

Lasciare la porta aperta quando si fa la doccia

Dopo aver fatto la doccia o il bagno, lasciare la porta del bagno aperta in modo che il vapore possa uscire ed umidificare il resto della casa.

Bagnare le piante

Anche innaffiare le piante collocate all’interno delle case, consente di umidificare gli ambienti domestici.

Potrebbe interessarti la guida:" Come umidificare un sigaro"

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *