Serena Chiarion

Cosa fare lago di Garda

Cosa fare lago di Garda

Cosa non perdere lungo le sponde di uno dei laghi più belli d’Italia

17 Maggio 2018 18.00

Like me!

Il lago di Garda è il maggiore lago italiano con una superficie di 370 kmq: dislocato tra le montagne, bagna tre regioni (Lombardia, Trentino Alto Adige e Veneto) e la sua grande dimensione lo fa apparire quasi infinito. I paesaggi e le mete offerte dal Lago di Garda sono innumerevoli: dolci colline, piccole località sulle sponde, isole al centro del lago, spiagge assolate e cime innevate in inverno. 

Leggi anche "Lago di Garda cosa visitare"

Lago di Garda: le mete culturali

La prima meta storico-culturale da non mancare se ci si trova sul Lago di Garda è il Castello di Sirmione, uno dei meglio conservati d'Italia e completamente visitabile; il castello è una vera e propria rocca che si affaccia direttamente sul lago, comprensivo di ponte levatoio, e il suo ingresso costituisce l'unico modo per entrare nel centro storico della città.

Altra meta artistica imperdibile è quella costituita dalle Grotte di Catullo dove si trova la Villa Romana più importante dell'Italia del Nord che oggi ospita un grande uliveto e un importante museo.

Tra le isole storicamente e artisticamente più importanti del lago di Garda, spicca l'Isola Borghese, la più grande, che ospita un suggestivo parco, villa Ferrari (costruita nel '900) e reperti storici che ricordano il villaggio ivi presente già in epoca romana.

Merita una visita, anche solo per curiosità, il Vittoriale degli Italiani, luogo di sepoltura di Gabriele D'Annunzio e vera e propria cittadella da lui voluta e costruita: all'interno si trovano un anfiteatro e un museo che raccoglie gli oggetti della vita quotidiana del Vate.

Lago di Garda: mete naturalistiche e divertimenti

Una meta da non perdere nella parte trentina del lago è Riva del Garda che gode di un fascino unico e particolare: in questo punto il lago si restringe e si incunea tra le pareti rocciose, l'acqua è più fredda e più blu e il panorama diventa unico e ancora più suggestivo grazie al silenzio quasi irreale che lo contraddistingue.

Una vera e propria meraviglia della natura è rappresentata dalle Marmitte dei Giganti, delle torbole uniche, in ottimo stato di conservazione, larghe 5 metri e profonde 12.

Per chi non smette mai di essere bambino, vale una giornata la visita a Gardaland, uno dei parchi divertimenti tematici più grandi e simpatici di tutta Italia: con 35 attrazioni di diversa natura, ristoranti tipici e tanti gadget Gardaland accontenta tutta la famiglia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *