Giorgia Zatta

Cosa fare se il bambino non mangia le pappe

Cosa fare se il bambino non mangia le pappe

Consigli utili su cosa fare durante il periodo dello svezzamento se il bambino non vuole mangiare le pappe

15 Maggio 2017 06.32

Like me!

Lo svezzamento di un bambino è un periodo che può essere complicato e difficile da affrontare soprattutto se il piccolo non vuole mangiare le pappe. ecco alcuni consigli utili su cosa fare se si incontra questo problema.

Lasciare che il bambino sperimenti 

Anche se può sembrare che un bambino non sia incuriosito dal cibo, nel momento in cui avrà davanti qualcosa di nuovo vorrà toccarlo. Bisognerà lasciare che il bambino giochi col cibo, lo tocchi, lo annusi, pasticci un pò..in questo modo alla fine potrebbe aver voglia di assaggiare quello che ha davanti. Non aver paura che sporchi e soprattutto non sgridarlo per questo: il piccolo deve prendere confidenza con il cibo.

Mangiare tutti assieme

Vedendo mangiare tutta la famiglia assieme il bambino potrebbe essere incuriosito e perciò essere invogliato a mangiare qualcosa anche lui. Non costringerlo a mangiare sempre solo, solo stando insieme imparerà come si mangia.

Avere pazienza

Non forzare mai il bambino a mangiare controvoglia e non aspettarsi che le prime pappe vengano consumate interamente. Le prime volte il bimbo sputerà e mangerà pochissimi cucchiaini sia perché deve imparare sapori nuovi, sia perché deve imparare a mangiare passando dall’atto del succhiare all’atto dell’ingoiare il cibo preso dal cucchiaio.

Durante la pappa, un consiglio è di parlare al bambino in maniera dolce, cercando anche di distrarlo, dandogli in mano un giocattolo o qualcosa che lo rilassi. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *