Redazione

Dieci piatti tradizionali della cucina romana

Dieci piatti tradizionali della cucina romana

 Roma è una delle destinazioni turistiche più popolari d’Italia, ma molti visitatori perdono l’occasione di godere dell’autentica cucina romana. Le specialità uniche della cucina romana riflettono la ricca storia della città antica e influenze culturali. La pasta è ovviamente un pilastr…

28 Novembre 2013 09.31

Like me!

 

Roma è una delle destinazioni turistiche più popolari d’Italia, ma molti visitatori perdono l’occasione di godere dell’autentica cucina romana. Le specialità uniche della cucina romana riflettono la ricca storia della città antica e influenze culturali. La pasta è ovviamente un pilastro dell’alimentazione romana. Quello che segue sono 10 specialità della cucina romana si dovrebbe cercare di assaggiare quando si visita la Città Eterna .

1. Bruschetta alla Romana

La bruschetta è una specialità romana, che si trova nel menu di quasi ogni ristorante. L’approccio più semplice e più autenticamente romano dispone di pane grigliato semplicemente strofinato con aglio e olio d’oliva, ma altri condimenti più elaborati sono popolari. Pasta di olive, fegatini di pollo o polpa di pomodoro e basilico sono anche condimenti popolari.

2 . Carciofi alla Guidea

Questo piatto più tradizionale del Ghetto Ebraico di Roma è un must assoluto da provare. I carciofi alla romana sono così teneri che possono essere consumati nella loro interezza.  Sono appiattiti , conditi e fritti in olio d’oliva fino croccante.
3 . Fritto di Fiori di Zucca

I fiori di zucca sono estremamente popolari nella cucina romana. Questi fiori delicati possono essere goduto solo per un breve periodo ogni anno e devono essere cotti quando assolutamente freschi . Tipicamentesono farciti con un impasto di pangrattato , filetti di acciughe, olio d’oliva, prezzemolo e un pizzico di formaggio.

4 . Spaghetti all’Amatriciana

Questo piatto romano prende in realtà il nome dalla cittadina di Amatrice ed è forse il più famoso dei piatti di pasta di Roma. Caratterizzato da una ricca salsa di lardo, pancetta, cipolle, pomodori, vino e formaggio Pecorino.

5 . Spaghetti alla ” Cacio e Pepe”

Pochi piatti potrebbero essere più semplici di questa pasta tradizionale romana, che presenta poco più che il miglior formaggio pecorino, pepe e un pizzico di olio o strutto.

6 . Rigatoni alla Carbonara

Le origini della salsa di Carbonara è fortemente contestato. Alcuni sostengono che sia una creazione napoletano del 19° secolo , altri ritengono che sia nato dopo la fine della Seconda Guerra Mondiale. Qualunque sia la sua origine , questo piatto di pasta di pancetta, lardo , aglio, uova e formaggio è uno dei preferiti di molti, in quanto  la salsa cremosa si addensa mentre mescolata con la pasta calda per un pasto molto soddisfacente .

7 . Saltimbocca ( ​​vitello Scallopini con prosciutto e salvia )

I saltimbocca sono un piatto di vitello tradizionale. Anche se in realtà una ricetta che è nata a Brescia, è diventata così popolare a Roma e associata con quest’ultima città. Sottili pezzi di vitello sono conditi con prosciutto e salvia, e cotti rapidamente in salsa di vino bianco, burro e spezie.

8 . Coda alla vaccinara

Le carni frattaglie sono una parte tradizionale dell’autentica cucina romana . I vecchi macelli di Roma erano tutti situati nel quartiere di Testaccio. I macellai hanno imparato a cuocere lentamente queste carni con erbe e spezie per esaltare i loro sapori intensamente. La coda alla vaccinara è uno dei più famosi di tali preparati, con le verdure, vino rosso, aglio e numerose spezie.

9 . Trippa alla Romana

Un altro piatto tradizionale dal quartiere Testaccio di Roma. Può essere preparato sia con una salsa a base di carne o di pomodoro, condito con verdure, formaggio e menta .

10 . Filetti di Baccala

Il pesce non è una parte importante della cucina romana, ma questa specialità ebraica è ancora preparata oggi da molti ristoranti kosher nel quartiere Ghetto. É tipicamente servito fritto o come parte di uno stufato leggero con verdure come carote, pomodorini e patate.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *