Redazione

Dove trovare il fac simile del modulo per la revoca RID sul conto corrente

Dove trovare il fac simile del modulo per la revoca RID sul conto corrente

Il rapporto interbancario diretto (RID) è un servizio di incasso crediti: il debitore autorizza la propria banca ad accettare gli ordini di accredito provenienti da uno specifico creditore. Per formalizzare l’autorizzazione e creare la delega RID sul proprio conto corrente il cliente pu…

25 Maggio 2014 14.26

Like me!

Il rapporto interbancario diretto (RID) è un servizio di incasso crediti: il debitore autorizza la propria banca ad accettare gli ordini di accredito provenienti da uno specifico creditore. Per formalizzare l’autorizzazione e creare la delega RID sul proprio conto corrente il cliente può: rivolgersi alla propria banca, oppure sottoscrivere il modulo RID presso il creditore, che provvedere al resto, assumendosi le responsabilità di raccogliere della firma del debitore e di trasmettere la richiesta di autorizzazione all’addebito. Tale richiesta, se accettata dalla banca, consentirà al creditore di dare l’avvio alla spedizione degli addebiti. In alcuni casi il RID è parte integrale del regolamento di altre tipologie di servizi della stessa banca e quindi non può essere revocato senza estinguere il servizio per il quale è stato predisposto allo stesso tempo.

Quando il cliente vuole revocare il RID sul proprio conto corrente deve fare richiesta alla propria banca e compilare il “Modulo per la Revoca RID”.

Fac-simile del modulo possono essere scaricati a seguenti indirizzi:

http://www.gbmeccanica.com/gestione/immagini/Modulo%20RID%20facsimile.pdf.

http://www.aspemenergia.it/gruppo/export/sites/default/aspem/area_clienti/documenti/modulistica/revoca_rid_bancario.pdf.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *