Redazione

Fac simile nota di iscrizione ipotecaria

Fac simile nota di iscrizione ipotecaria

La nota di iscrizione ipotecaria è un documento con valore legale che viene redatto su supporto informatico attraverso l'uso di appositi software (chiamati rispettivamente NOTA e UNIMOD), un modulo che contiene informazioni che andranno poi inserite nei registri immobiliari per l'esecuz...

28 Dicembre 2015 19.34

Like me!

La nota di iscrizione ipotecaria è un documento con valore legale che viene redatto su supporto informatico attraverso l’uso di appositi software (chiamati rispettivamente NOTA e UNIMOD), un modulo che contiene informazioni che andranno poi inserite nei registri immobiliari per l’esecuzione della formalità di iscrizione.

Questa nota va sempre presentata alla Conservatoria dei Registri Immobiliari competente per il vostro territorio, e la dovrete allegare alla copia dell’atto di cui siete in possesso (ad esempio: atto di mutuo, decreto ingiuntivo, ecc.).

Esistono tre diversi tipi di note di iscrizione ipotecaria:

– nota di iscrizione di ipoteca volontaria
– nota di iscrizione di ipoteca legale
– nota di iscrizione di ipoteca giudiziale

Ed ecco il fac simile della nota di iscrizione ipotecaria: 

DATI DEL
RICHIEDENTE
Cognome e nome
Indirizzo
Ufficio Provinciale di ………………………………………………………………………………… – Territorio
Reparto servizi di pubblicità immobiliare di:…………………………………………………………………
MOD. 2T – 310 Semplificato
giorno mese anno
Dal
giorno mese anno
giorno mese anno
Al
Escludi formalità non rinnovate o cancellate
Nome
Ispezione nazionale
Comune dell’immobile Provincia Catasto
F T
Cognome (denominazione)
Periodo di ricerca
Comune di nascita (Sede legale) Provincia
Sezione Foglio Particella Subalterno
Sesso
M F
Dati identificativi dell’immobile
SOGGETTI e/o
IMMOBILI
DA ISPEZIONARE
Trascrizioni
Iscrizioni
SEZIONE RISERVATA
ALL’UFFICIO (1) SOGGETTO / IMMOBILI
(Base informativa) N.
N.
N.
N.
N.
N.
SOGGETTO
(Registri cartacei)
SOGGETTO
(Ispezione nazionale)
NOTE e/o TITOLI
TITOLI TELEMATICI
STAMPATI
NOTE (2)
(1) I tributi sono dovuti anche nel caso di risultato della ricerca negativo ad eccezione della ricerca per nota
(2) Per le note cartacee relative al periodo automatizzato e per quelle validate del periodo pre automazione, l’importo è dovuto in misura doppia

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *