Quali sono i romanzi più famosi di Tolstoj

 Alcuni dei libri scritti dal conte Lev Nikolaevic Tolstoj, sono finiti nella lista dei dieci libri più belli di sempre. Lui, nato nel 1828, dopo una breve carriera militare pubblica la prima opera nel 1852. Da sempre nutriva ambizioni da letterato, sopite quando era stato rifiutato dal...

27 Novembre 2013 18.56
Like me!

 

Alcuni dei libri scritti dal conte Lev Nikolaevic Tolstoj, sono finiti nella lista dei dieci libri più belli di sempre. Lui, nato nel 1828, dopo una breve carriera militare pubblica la prima opera nel 1852. Da sempre nutriva ambizioni da letterato, sopite quando era stato rifiutato dalla facoltà di lingua orientale.  Da subito viene ammirato dai suoi contemporanei, nelle prime opere si rifà sopratutto ai ricordi di infanzia e alle varie fasi di crescita nell’arco di una vita. La componente nostalgica verso la propria vita da bambino e verso il passato sarà una componente ricorrente nei suoi libri.

Il vero successo però, arriva con Guerra e Pace, pubblicata nel 1878 dopo sei anni di duro lavoro. Questo è sicuramente uno dei romanzi più famosi, insieme al successivo e contemporaneo Anna Karenina. Il romanzo su questa eroina russa, viene pubblicato nel 1877, dopo essere stato iniziato nel 1874 e poi lasciato da parte. Più intimistico, ma non meno noto, è La confessione. Libro con cui Tolstoj cerca di superare l’ennesima crisi esistenziale, tornando al tema della vita nei campi. Infine, il libro con cui lascia l’impronta prima di congedarsi è Resurrezione nel 1889.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *