Quali sono le leggende su Stonehenge?

Il monumento di Stonehenge ha sede nel Wessex in Inghilterra.Il termine Stonehenge, di origine sassone, significa "Pietre Sospese" ed è un luogo assai misterioso.Il mito che aleggia su Stonehenge ha dato vita a moltissime leggende.La leggenda più nota è associata alla figura di Re Artù:...

30 Dicembre 2013 19.40
Like me!

Il monumento di Stonehenge ha sede nel Wessex in Inghilterra.
Il termine Stonehenge, di origine sassone, significa “Pietre Sospese” ed è un luogo assai misterioso.
Il mito che aleggia su Stonehenge ha dato vita a moltissime leggende.
La leggenda più nota è associata alla figura di Re Artù: secondo Goffredo di Monmout, mago Merlino avrebbe voluto la rimozione del monumento dall’Irlanda, dove era stato messo in opera sul Monte Killaraus; a rimuoverlo Giganti che portarono le pietre dall’Africa.
La leggenda vuole poi che, dopo essere stato ricostruito vicino ad Amesbury, Uther Pendragon prima, e Costantino III poi sarebbero stati seppelliti all’interno dell’anello di pietre.
Queste leggende confondono e mescolano storie britanniche ed immaginazione.
Stonehenge è inoltre collegato a molte altre leggende. Per i druidi le pietre erano templi dove recarsi a pregare e celebrare il solstizio d’estate, agghindati con tuniche bianche e muniti di arpe e trombe.
La leggenda continua inoltre ad investire Stonehenge anche in tempi recenti; da circa vent’anni ogni anno da maggio a settembre ha luogo il fenomeno dei “cerchi nel grano”: la similitudine che vi è tra le forme delle misteriose tracce circolari e quella di Stonehenge è sconcertante, quasi come se fosse la stessa mano esterna ed ultraterrena ad operare.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *