Redazione

Quali sono sintomi ves alta

Quali sono sintomi ves alta

È bene evidenziare che la VES è una specifica analisi del sangue; quest’ultima è in grado di valutare la velocità di sedimentazione degli eritrociti. La sigla VES sta per Velocità di Eritro Sedimentazione; in altre parole: rappresenta la velocità che i globuli rossi presenti nel sangue …

29 Agosto 2016 07.47

Like me!

È bene evidenziare che la VES è una specifica analisi del sangue; quest’ultima è in grado di valutare la velocità di sedimentazione degli eritrociti. La sigla VES sta per Velocità di Eritro Sedimentazione; in altre parole: rappresenta la velocità che i globuli rossi presenti nel sangue impiegano a depositarsi, tutto questo avviene nel fondo di un’apposita provetta. Bisogna ricordare che la VES è uno specifico indice infiammatorio, questo di scarsa specificità.

Vediamo, ora, in breve quali sono le maggiori cause di VES alta; esse sono le seguenti: malattie infettive, reumatologiche e autoimmuni. Quello esposto in precedenza fa aumentare di molto lo stato di infiammazione del vostro organismo. Invece, i più importanti sintomi di VES alta sono i seguenti: dolori articolari, febbre, sudorazione e tutta una serie di sintomi correlati alla patologia di base; ciò ha fatto aumentare di molto gli indici di flogosi.

Vediamo, ora, quali sono i valori VES normali; per quanto concerne la misurazione della VES, i valori normali di quest’ultima variano in genere da laboratorio a laboratorio (in base ai range presi in considerazione dai centri e dalle specifiche metodiche di misurazione).

Generalmente vengono considerati valori normali di VES, quelli compresi tra 0-22 mm/h (millimetri per ora) negli uomini e tra 0-29 mm/h nelle donne (Mayo Clinic).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *