Sbiancamento dei denti- rimedi naturali

Una vecchia pubblicità del dentifricio con Virna Lisi recitava : " Con quel sorriso  può dire ciò che vuole!"Non tutti hanno questo privilegio;non tutti hanno denti bianchi come perle; le cause possono essere una igiene insufficiente, l'assunzione di molte bevande zuccherate, the, caffè...

05 Gennaio 2014 06.37
Like me!

Una vecchia pubblicità del dentifricio con Virna Lisi recitava : ” Con quel sorriso  può dire ciò che vuole!”

Non tutti hanno questo privilegio;

non tutti hanno denti bianchi come perle; 

le cause possono essere una igiene insufficiente, l’assunzione di molte bevande zuccherate, the, caffè, il fumo.

Come si può riavere un sorriso incantevole utilizzando sostanze naturali?

  • Succo di limone: è il più comune sbiancante naturale per l’azione dell’acido citrico. Lo si può utilizzare immergendo la testina dello spazzolino in una coppetta che lo contenga e spazzolare. L’inconveniente è che lo stesso acido è aggressivo e potrebbe danneggiare lo smalto dei denti.
  • Bicarbonato di sodio: da mescolare con un gocci d’acqua fino ad ottenere una crema densa e spumosa da usare come dentifricio con lo spazzolino.
  • Foglie di salvia, da frizionare sui denti. L’uso della salvia è  il metodo più antico per l’igiene orale e ancora oggi, questa pianta è il componente principale di molti dentifrici ” con estratti naturali”.
  • Chi avesse voglia di impegnarsi può unire bicarbonato, limone, acqua per confezionare un dentifricio artigianale.

Si può avere denti più bianchi intervenendo sull’alimentazione , evitando bevande macchianti, nicotina, bibite gassate e zuccherate, assumendo una maggiore quantità di latte e che per azione del calcio  aiuta a mantenere i denti sani, bianchi  e protetti da agenti dannosi. L’ultimo consiglio è ovviamente seguire le indicazioni del dentista  per una corretta igiene orale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *