Guzzi, sportiva di classe

Redazione
03/02/2011

È in occasione del dealer meeting internazionale Piaggio, svoltosi qualche giorno fa nel Principato di Monaco, che Moto Guzzi ha...

Guzzi, sportiva di classe

È in occasione del dealer meeting internazionale Piaggio,
svoltosi qualche giorno fa nel Principato di Monaco, che Moto
Guzzi ha presentato due sue nuove creazioni: una inedita
California e una versione Scrambler della V7. La prima si
presenta con motore bicilindrico trasversale a V di 90° da 1400
cc, evolvendo e migliorando dal punto di vista tecnico così una
moto che negli anni ha riscosso grande successo un po’ in
tutto il mondo. Una speciale custom che cattura per il comfort,
le forme che esaltano le grandi dimensioni di sella e serbatoio,
oltre al design del propulsore; dalle grandi prestazioni e di
sicura affidabilità. Nuovi i coperchi valvole, che
contribuiscono a creare uno stile diverso, così come nuovi sono
le ruote, le sospensioni, i freni.
ETERNA CLASSICA. Torniamo invece al classico con
la Moto Guzzi V7 Scrambler, costruita intorno alla già nota V7,
con cromature, raggi e ruote che ricordano le moto degli anni
Sessanta, le cosiddette “da Regolarità” come la 175
Lodola. Clima nostalgico dunque ma anche qualche innovazione,
come il sistema di scarico dotato di due silenziatori
rialzati.
L’annuncio delle nuove nate in casa italiana è stato dato
dall’amministratore delegato Roberto Colaninno e testimoniano
la voglia di cambiamento che guida le future strategie di
sviluppo dell’azienda.