Happy birthday, Ken

Redazione
03/02/2011

È il fidanzato ideale, peccato sia di plastica. Ken Carson, ma tutti lo chiamano solo per nome, è stato messo...

È il fidanzato ideale, peccato sia di plastica. Ken Carson, ma tutti lo chiamano solo per nome, è stato messo in commercio esattamente 50 anni fa per porre fine alla solitudine della bionda Barbie. Era il 1961 e la bambola perfetta aveva bisogno di un compagno.
UN MODELLO. Il partner dai capelli di plastica ha sempre mantenuto un sorriso smagliante in ogni situazione, la sua fedeltà è stata pressoché assoluta alla bambola della sua vita e nel tempo ha sfoggiato un guardaroba che farebbe impallidire anche i maschi più attenti. Ha svolto all’incirca una quarantina di lavori: è passato da sportivo olimpionico a parrucchiere, da veterinario a pompiere.
Antesignano del lavoratore precario e maschio metrosexual ante tempo, il muscoloso Ken ha accompagnato l’infanzia di generazioni, prima di passare in secondo piano per colpa dei giocattoli più moderni.
LA SEPARAZIONE. Il vero colpo di scena c’è stato nel 2004, quando il bellimbusto ha deciso di non sposare l’eterna promessa e l’ha lasciata. Ora il bello di plastica più famoso del mondo cercherà di riconquistarla proprio in concomitanza con il suo compleanno. E per farlo ha chiesto l’aiuto di tutti. Sul sito spagnolo Quiero a Barbie Ken ha lanciato un appello: «Suggeritemi le parole giuste per riconquistarla». Versatile e resistente, l’eterno fidanzato sembra deciso al fare il grande passo.
Negli Stati Uniti intanto è iniziato un reality show intitolato Genuine Ken in cui otto concorrenti cercano di vincere l’ambito titolo di Ken in carne ed ossa. Una sfida a colpi di pettorali e chioma.

[mupvideo idp=”Q9hfLWA8T_E” vid=””]