Harry Potter, Daniel Radcliffe produrrà un doc sullo stuntman paralizzato sul set

Redazione
25/10/2023

L’attore britannico racconterà l’incidente a David Holmes, sua controfigura che ha perso l’uso delle gambe durante I Doni della Morte. Tra filmati inediti e interviste alla troupe interverranno amici e familiari.

Harry Potter, Daniel Radcliffe produrrà un doc sullo stuntman paralizzato sul set

Daniel Radcliffe non ha mai dimenticato David Holmes, il suo stuntman in Harry Potter rimasto paralizzato per un tragico incidente sul set de I Doni della Morte. L’attore britannico, volto del protagonista della saga fantasy firmata J.K. Rowling, produrrà un documentario che ne racconterà la vita e i progetti, focalizzando l’attenzione sul legame indissolubile fra i due. Come ha riportato Deadline, saranno presenti filmati inediti dai set dei film e interviste ad amici e familiari, oltre che ad alcuni membri della troupe. Non è chiaro però se interverranno anche altri membri del cast come Emma Watson o Rupert Grint. Il titolo provvisorio David Holmes: Il ragazzo che è sopravvissuto è anche un omaggio alla saga che ha consegnato Radcliffe alla gloria cinematografica, in quanto utilizza il più famoso epiteto per il maghetto. Realizzato da HBO e Sky Studios, andrà in onda negli Stati Uniti il 18 novembre.

LEGGI ANCHE: Morto Michael Gambon, interpretò Silente nella saga di Harry Potter

Daniel Radcliffe, David Holmes e l’incidente sul set di Harry Potter

David Holmes ha iniziato a sostituire Daniel Radcliffe nei ciak più pericolosi già nel 2001, durante il primo film della saga Harry Potter e la pietra filosofale. Tra i due, che collaborarono anche in tutti gli altri sette capitoli al cinema, nacque un legame stretto e indissolubile. Nel 2009, durante le riprese de I Doni della morte – Parte 1, un improvviso incidente cambiò la vita di Holmes. Cadde infatti rovinosamente al suolo dopo un salto seguito a un’esplosione controllata. La stessa deflagrazione infatti ruppe l’imbracatura che assicurava il ragazzo, che finì per sbattere contro un muro. «Riuscivo a muovere il braccio, ma non potevo stringere la mano», ha poi raccontato Holmes nel 2014 al Daily Mirror. «Non era il primo incidente per me, ma subito capii che era grave: non sentivo più le gambe».

Daniel Radcliffe realizzerà un documentario su David Holmes, sua controfigura che ha perso l'uso delle gambe sul set di Harry Potter.
Daniel Radcliffe e David Holmes in uno scatto dal doc (Sky, X).

Holmes riportò lesioni al collo, che da allora lo costringono a vivere sulla sedia a rotelle. Daniel Radcliffe già dopo l’incidente si adoperò per pagare le spese mediche e ogni prima necessità all’amico, rimanendo al suo fianco anche negli anni seguenti. Il documentario David Holmes: Il ragazzo che è sopravvissuto mostrerà filmati inediti dal set di Harry Potter e video personali girati nel corso di 10 anni. Sarà possibile ammirare le acrobazie dello stuntman, scene della sua vita quotidiana e affrontare temi come la crescita, la reazione alle difficoltà e l’amicizia. Alla regia ci sarà il giovane britannico Dan Hartley, che ha già diretto Lad: A Yorkshire Story. Non sarà però la prima collaborazione post Harry Potter fra Radcliffe e Holmes. I due nel 2020 infatti realizzarono il podcast Stunning Stunts, in cui analizzavano le scene d’azione dei grandi film di Hollywood.