Robbie Coltrane di Harry Potter costretto sulla sedia a rotelle

14 Marzo 2019 10.06
Like me!

Robbie Coltrane, che in Harry Potter ha interpretato il gigante buono Rubeus Hagrid, guardiacaccia e insegnante di Cura delle Creature Magiche, è costretto sulla sedia a rotelle. L'attore ha rivelato di non poter più camminare a causa di una paralizzante e dolorosa osteoartrosi, malattia degenerativa che interessa le articolazioni. Come spiega il Daily Mail, il 68enne Coltrane è ora in attesa di un intervento chirurgico al ginocchio, nella speranza di poter migliorare le sue condizioni di vita.

Coltrane, che ha recitato in tutti e gli otto film della saga di Harry Potter, si è mostrato per la prima volta in sedia a rotelle lunedì 11 marzo, in occasione di una conferenza stampa a Londra durante la quale sono stati resi noti alcuni dettagli dell’Hagrid’s Magical Creatures Motorbike Adventure, le nuove montagne russe dell’Orlando Universal Resort che saranno inaugurate a giugno del 2019. Per tutti i fan, vedere il gigante buono in carrozzina è stato uno choc. Coltrane ha spiegato che nella prima fase della malattia riusciva a reggersi in piedi appoggiandosi a un bastone da passeggio. Poi, però, le cose sono peggiorate e i medici gli hanno vietato di camminare senza assistenza. Da qualche tempo, cioè da quando il suo ginocchio ha completamente smesso di funzionare, è costretto in sedia a rotelle. L'attore, tuttavia, è fiducioso che il delicato intervento chirurgico cui dovrà sottoporsi possa essere risolutivo: «Spero di poter tornare a saltare come un elfo», ha detto al suo pubblico. L’osteoartrosi, purtroppo, è una malattia che non può essere curata e che tende a un progressivo e inevitabile peggioramento.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

ARTICOLI CORRELATI

Commenti: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *