Assunta Dagnone

Asciano cosa vedere

Asciano cosa vedere

A pochi chilometri a sud-est di Siena, si trova il centro di Asciano, che ha preservato molte bellezze architettoniche in un paesaggio suggestivo

22 Giugno 2018 18.07

Like me!

Asciano è un piccolo comune in Toscana e si trova a circa 30 chilometri da Siena. Il borgo non solo conserva pregevoli monumenti nel cuore del centro storico, ma si colloca nella zona delle Crete senesi. Queste sono caratterizzate dalla presenza sul territorio comunale di calanchi (solchi nel terreno, lungo il fianco di un rilievo) e biancane (alture di colore chiaro, a forma di cupola), che conferiscono un tipico aspetto lunare al paesaggio.

Leggi anche dove andare in vacanza in Toscana

Edifici civili

Il comune di Asciano conserva moltissime testimonianze storiche e architettoniche, fra cui cimeli etruschi e palazzi di epoca medievale e rinascimentale. Come il Museo Civico Archeologico e d’Arte Sacra, che raccoglie in una sezione i reperti rinvenuti negli ultimi 50 anni nell’Alta Valle Ombrone, mentre nel settore dedicato all’arte religiosa spiccano quadri e sculture di artisti celebri, fra cui Ambrogio Lorenzetti e Giovanni Pisano.

Il Palazzo del Podestà reca sulla facciata gli stemmi delle antiche famiglie di Asciano, che contribuiscono a donare all’edificio un aspetto imponente e massiccio.

Strutture religiose

Merita una visita anche la Collegiata di Sant’Agata, posta in cima a una scalinata. È un edificio a croce latina che colpisce per la sobrietà dell’interno, costituito da una navata e decorato da archi a ogiva, mentre all’esterno spicca l’elegante campanile.

Poco fuori da Asciano si trova il complesso monastico dell’Abbazia di Monte Oliveto Maggiore, da sempre punto di riferimento artistico e culturale. La chiesa dell’Abbazia ha uno stile gotico, mentre l’interno è stato rinnovato con gli stili barocco e rococò.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *