Ilenia Pesce

Buoni libretti postali cosa sono

Buoni libretti postali cosa sono

Ecco tutto quello che c’è da sapere sui buoni libretti postali: cosa sono e come funzionano

05 Marzo 2019 15.27

Like me!

Chi desidera gestire i propri risparmi senza rischi può fare affidamento ai libretti di risparmio. Non tutti, però, sanno come funzionano e a cosa servono.

Andiamo, dunque, a scoprire qualche dettaglio in più sui buoni libretti postali, cosa sono?

Buoni libretti postali: come funzionano?

I libretti di risparmio non prevedono spese. Non sono previsti né costi né commissioni per l’apertura, alla gestione e all’estinzione.

Di conseguenza è possibile versare e prelevare negli uffici postali senza alcuna spesa aggiuntiva.

Leggi anche 'Come attivare carta libretto postale'

Si tratta di una modalità di gestione sicura e affidabile, garantita dallo Stato Italiano.

Poste Italiane mette a disposizione degli utenti diverse tipologie, inclusa la forma dematerializzata che permette di prelevare e versare tramite la Carta Libretto.

Libretto Ordinario

Tra le diverse modalità a disposizione, c’è anche quella del Libretto Ordinario, utile per chi vuole accreditare la pensione INPS e INPDAP.

A tal proposito, grazie all’assicurazione gratuita, si potranno correre meno rischi in caso di furti durante il prelievo di contanti.

Leggi anche 'Come chiudere un libretto postale nominativo'

L’assicurazione, infatti, copre fino ad un massimo di 700 euro all’anno. Per il libretto Ordinario, gli interessi cominciano a maturare il giorno del versamento fino all’estinzione del Libretto.

Inoltre è assicurato un tasso annuo lordo pari allo 0,01%.  Un Libretto si può aprire sia in forma cartacea che in forma dematerializzata.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *