Redazione

Che fiori portare al primo appuntamento

Che fiori portare al primo appuntamento

Quali fiori portare con sè per colpire una donnaIl primo appuntamento, con una ragazza o con una donna di qualsiasi età (si sa: l’amore non ha età) rappresenta qualcosa di magico, poichè potrebbe suggellare l’inizio di una possibile storia d’amore.Giorni e giorni di preparativi per l’uo…

27 Ottobre 2016 14.09

Like me!

Quali fiori portare con sè per colpire una donna

Il primo appuntamento, con una ragazza o con una donna di qualsiasi età (si sa: l’amore non ha età) rappresenta qualcosa di magico, poichè potrebbe suggellare l’inizio di una possibile storia d’amore.

Giorni e giorni di preparativi per l’uomo o il ragazzo: per curare ogni dettaglio del primo appuntamento.

I fiori rappresentano, senz’altro, un regalo molto gradito alla ragazza o alla donna che si nei propri piani e un buon “biglietto da visita” per iniziare una possibile relazione.

Ma quali fiori portare al primo appuntamento? Ecco una lista.

BIsogna, innanzitutto, privilegiare i fiori di colore bianco: poichè questi rappresentano, senz’altro, un sentimento puro e sincero, oppure si possono prediligere fiori di colore rosa. Questi ultimi rappresentano, senz’altro, un amore appena “sbocciato”.

E’ preferibile, inoltre, non presentarsi con un mazzo di fiori troppo grande, poichè potrebbe dare, alla donna che li riceve, un’impressione negativa di se stessi. Meglio presentarsi con un mazzo di fiori ristretto, “composto” e con colori adeguati.

Tra i fiori da portare al primo appuntamento ecco le margherite o i fiori di campo, in generale. Anche le rose saranno un regalo graditissimo alla ragazza o alla donna che li riceve.

Fra gli altri fiori, ecco i tulipani (meglio se rossi), i papaveri e i ranuncoli.

Il giglio, magari di colore bianco, esprime purezza, onestà si sentimento e tenerezza.

Anche l’orchidea è da regalare, ma, questo, quando si sia abbastanza sicuri che il proprio sentimento sia corrisposto.

Molto importante: se si vuole abbinare a dei fiori, anche un biglietto: questo deve essere semplice, con poche parole ma che colpiscano, immediatamente, l’attenzione della ragazza o della donna che li riceve.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *