Pesce

Come contattare Wind se non si è clienti

Come contattare Wind se non si è clienti

Ecco tutto quello che c’è da sapere su come contattare Wind se non si è clienti

21 Novembre 2018 09.02

Like me!

Può capitare di voler rimpiazzare il proprio gestore telefonico con la Wind, ma di non sapere come fare senza una SIM Wind. Il gestore mette a disposizione degli utenti diversi modi per ricevere assistenza.

La Wind, infatti, può essere contatta telefonicamente, tramite posta o attraverso internet. Ma andiamo a scoprire nel dettaglio come contattare Wind se non si è clienti.

Contattare Wind su Facebook

Tra i tanti modi per contattare l’assistenza Facebook, c’è anche Facebook. Tramite il noto social network, infatti, è possibile chiedere informazzioni sulle tariffe e su tutte le opzioni disponibili.

Tutto ciò che bisogna fare, in questo caso, è scrivere un messaggio privato.

Leggi anche "Come farsi contattare da Wind"

Una volta fatto il login su Facebook, dunque, ci si dovrà collegare alla pagina ufficiale Wind e premere su Invia un messaggio, accessibile in alto a destra.

Se l’assistenza tarda a rispondere, si può pubblicare anche un messaggio pubblico sulla pagina, cliccando su Scrivi qualcosa su questa Pagina.

Contattare il centralino Wind

Le persone che non sono abbonate a Wind possono contattare l’operatore anche tramite centralino. Tutto ciò che si dovrà fare è chiamare il 155. Il costo della chiamata è gratuito sia per chi chiama da linea mobile che per la rete fissa Wind, Tre e Telecom.

Leggi anche "Come contattare operatore Wind"

Negli altri casi, la chiamata è a pagamento. Quando si chiama il centralino, solitamente bisogna scegliere tra due opzioni: il tasto 1 per avere info sui piani tariffari Wind o Infostrada e il tasto 2 per parlare con un consulente.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *