Redazione

Come fare per produrre endorfine

Come fare per produrre endorfine

Le endorfine sono il carburante del buon umore, ecco perché mantenerle alte è così importante.Le endorfine sono delle sostanze prodotte nel lobo anteriore dell’ipofisi. Esse hanno la facoltà di donare energia e buon umore, nonché resistenza al dolore e allo stress. Si tratta, a tutti gl…

01 Giugno 2016 17.11

Like me!

Le endorfine sono il carburante del buon umore, ecco perché mantenerle alte è così importante.
Le endorfine sono delle sostanze prodotte nel lobo anteriore dell’ipofisi. Esse hanno la facoltà di donare energia e buon umore, nonché resistenza al dolore e allo stress. Si tratta, a tutti gli effetti, di una specie di morfina prodotta dal nostro organismo. Come è intuibile, produrre endorfine aiuta a vivere meglio ed è questo il motivo per cui imparare i modi in cui esse possono essere aumentate può tornare molto utile.
Fare sport
Trenta minuti di sport al giorno aumentano in modo esponenziale le endorfine. Questo risultato è ottenuto da un doppio meccanismo psicologico e biologico. Infatti, praticare il proprio sport preferito ha di per sé un effetto benefico sull’umore ma le endorfine sono prodotte in ogni caso dallo sport, anche se non lo si fa con passione. Si tratta proprio di una risposta del cervello alla fatica a cui lo sport sottopone il corpo
Mangiare alcuni cibi
Il cioccolato fondente è il cibo che produce più endorfine in assoluto. Anche i cibi piccanti stimolano la produzione di endorfine in quanto il corpo interpreta quella sensazione di bruciore come un dolore dal quale difendersi proprio con la produzione di endorfine. In generale, però trovare piacere nel cibo aumenta la produzione di endorfine. Per questo, quando si è giù, è bene concedersi qualche golosità.
Fare meditazione
Meditare aiuta a controllare il respiro e a raggiungere una sensazione di benessere interiore. E’ stato osservato che, in chi pratica la meditazione con costanza, le funzionalità e, a volte, anche le dimensioni dell’ipofisi risultano aumentate, con la conseguente produzione extra di endorfine.
Coccolarsi e distrarsi
L’aumento di endorfine durante un abbraccio è osservabile. Pare essere proprio il contatto fisico con l’altra persona a stimolare la produzione di questi ormoni. In generale, distrarsi intrattenendo rapporti sociali e anche ridere, costituiscono i modi migliori per sentirsi appagati grazie all’apporto di endorfine.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *