Redazione

Come gonfiare i palloncini per farli volare senza elio

L’elio non è l’unico mezzo con cui si possono far volare i palloncini, ma esistono numerosi metodi alternativiI palloncini si prestano a numerose occasioni. Sono festosi, colorati, e possono essere usati per decorare feste di bambini o di adulti, ma anche cene. Molti usano i palloncini …

03 Agosto 2015 08.44

Like me!

L'elio non è l'unico mezzo con cui si possono far volare i palloncini, ma esistono numerosi metodi alternativi

I palloncini si prestano a numerose occasioni. Sono festosi, colorati, e possono essere usati per decorare feste di bambini o di adulti, ma anche cene. Molti usano i palloncini anche per creare originali centritavola.

Sicuramente i palloncini ad elio, quelli che restano sospesi in aria, sono quelli che fanno più effetto, ma farli può non essere un'opzione per tutti, perché l'elio non è economico. Per fortuna, l'uso dell'elio non è l'unico modo per far fluttuare un palloncino, ma esistono diversi metodi alternativi che si possono provare. Di seguito verrà spiegato il metodo più economico e anche più sicuro.

Si possono gonfiare i palloncini usando bicarbonato e aceto al posto dell'elio

Molto più economici e sicuramente presenti nelle case di tutti, bicarbonato e aceto possono essere utilizzati per far fluttuare i palloncini senza l'uso dell'elio. Il palloncino volerà perché questi due elementi insieme creano una reazione acido-base che porta alla creazione di anidride carbonica e questa fa fluttuare il palloncino. Per l'operazione si avrà bisogno di:

  • Aceto
  • Bicarbonato
  • Due imbuti
  • Una bottiglietta di plastica
  • Palloncini

Cosa fare per far volare i palloncini senza elio

  1. Usando uno degli imbuti, versare l'aceto nella bottiglia fino a che ne riempia circa un terzo;
  2. Versare il bicarbonato usando il secondo imbuto, che deve essere completamente asciutto, fino a quando la bottiglia non sia piena a metà.
  3. Coprire il collo della bottiglia con il palloncino.
  4. Osservare la reazione chimica. Il composto frizzerà, si creeranno delle bolle, e il palloncino comincerà a gonfiarsi.
  5. Quando il palloncino avrà raggiunto la dimensione preferita, staccarlo dalla bottiglia e chiuderlo.
  6. Ripetere l'operazione per tutti i palloncini che si desiderano.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *