Redazione

Come pulire lo scarico doccia dai capelli

Come pulire lo scarico doccia dai capelli

Cosa fare se i capelli o altri residui impediscono all'acqua di scendere liberamente nello scarico doccia.Tutti, almeno una volta nella vita, sono stati colpiti dal problema dello scarico della doccia otturato; con il passare del tempo il calcare, residui di sapone e i capelli si accumu...

22 Ottobre 2016 13.31

Like me!

Cosa fare se i capelli o altri residui impediscono all’acqua di scendere liberamente nello scarico doccia.

Tutti, almeno una volta nella vita, sono stati colpiti dal problema dello scarico della doccia otturato; con il passare del tempo il calcare, residui di sapone e i capelli si accumulano ed impediscono all’acqua di scorrere via liberamente: ecco come pulire lo scarico della doccia dai capelli in modo rapido ed efficace.

La ventosa e il fil di ferro

Prima di chiamare l’idraulico (che bisognerà comunque contattare se le ostruzioni si rivelano più ostiche) esistono vari metodi per cercare di pulire lo scarico della doccia dai capelli. Il più conosciuto è sicuramente quello che prevede l’utilizzo dello sturalavandini a ventosa: per metterlo in pratica è necessario che l’esterno dello scarico sia coperto da un po’ d’acqua; una volta posizionata la ventosa sopra lo scarico bisognerà azionarla più volte (5/10 volte) prima di staccarla. Quando si solleva la ventosa dovrebbero venire a galla i capelli e gli altri residui che bloccavano lo scarico.

Il secondo metodo (che può essere utilizzato insieme al primo per completare l’opera) prevede l’utilizzo di un semplice fil di ferro ad un’estremità del quale si dovrà fare un uncino. La parte “uncinata” del fil di ferro deve essere spinta all’interno dello scarico doccia, cercando di arpionare ed estrarre le ostruzioni che bloccano l’acqua. Per raggiungere punti più lontani ed ottenere un risultato migliore si può acquistare in ferramenta un tubo flessibile.

Pulire lo scarico doccia dai capelli con prodotti fatti in casa

Per pulire lo scarico doccia dai capelli e da altri residui si possono anche utilizzare dei prodotti specifici per liberare gli scarichi dalle ostruzioni. Prima di acquistare uno di questi prodotti (che in molti casi sono chimici e aggressivi) è possibile provare con una soluzione fatta in casa composta da un bicchiere di bicarbonato, mezzo litro di aceto e un litro di acqua calda.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *