Marzia Colla

Come ripartire spese acqua condominiale

Come ripartire spese acqua condominiale

Ecco come dividere tra i vari condomini la spesa dell'acqua in modo giusto e proporzionale

15 Marzo 2019 07.00

Like me!

Come per tutte le altre spese condominiali anche l'acqua dell'eventuale lavanderia vicino alle cantine, deve essere suddivisa tra i vari condomini.

La stessa serve per pulire l'immobile e anche per innaffiare il giardino se esistente o per altri servizi che servono al condominio.

Leggi anche: Cosa fare se un condomino non paga l'acqua

Ripartizione della spesa dell'acqua

Nei condomini ogni proprietario è obbligato a pagare una parte della spesa dell'acqua usata per le parti comuni sia che sia presente tutto l'anno o che risulti assente per ragioni sue personali.

In ogni caso, bisogna fare una distinzione importante tra la suddivisione delle spese seguendo i millesimi o considerando i consumi del contatore di sottrazione.

Ti potrebbe interessare anche: Condominio: quali sono le spese straordinarie

Criterio dei millesimi

Nel primo caso, quello dei millesimi,  la bolletta dell'acqua consumata dal condominio arriva all'amministratore che la suddividerà secondo il criterio dei millesimi di ogni appartamento, tenedo in considerazione anche altri parametri come per esempio l'altezza del piano, la presenza di balconi e così via.

I millesimi sono riferiti comunque alla metratura generale di ogni singolo appartamento.

Contatore di sottrazione

Se nel condominio è presente il contatore di sottrazione i calcoli della suddivisione della spesa sono più precisi in quanto prendono in esame i consumi effettivi di ogni condomino. Infatti, il contatore posizionato in ciascuna unità serve per conteggiare quanta acqua fredda o calda ha consumato l'inquilino.

Ma per ottenere questo contatore di sottrazione bisogna fare un'assemblea in cui tutti dovranno essere d'accordo.

E nonostante la presenza del contatore, la quota da pagare dovrà comprendere anche l'acqua consumata per pulire le parti comuni seguendo la ripartizione in millesimi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *