Redazione

Come scegliere scarpe da punta

Le scarpe da punta sono quelle generalmente utilizzate dalle ballerine di danza classica ed è bene saperle scegliereLa scarpetta da punta è essenziale nel balletto classico. Bisogna però saperla scegliere bene in base alla struttura ed alla forma del proprio piede. Buona parte di queste...

30 Novembre 2015 16.16

Like me!

Le scarpe da punta sono quelle generalmente utilizzate dalle ballerine di danza classica ed è bene saperle scegliere

La scarpetta da punta è essenziale nel balletto classico. Bisogna però saperla scegliere bene in base alla struttura ed alla forma del proprio piede. 

Buona parte di queste scarpette sono realizzate a mano, sulla forma del piede, quindi è importante fare attenzione alla prova nel momento dell’acquisto.

Le caratteristiche principali di queste calzature, alle quali prestare sicuramente attenzione, sono essenzialmente quattro:

  • la durezza della soletta;
  • il taglio della soletta;
  • l’altezza della mascherina;
  • la forma del puntale.

La cosa più importante comunque è che la scarpa non sia mai troppo stretta o troppo larga; deve piuttosto fasciare il piede.

Come gestire le scarpette

Per avere la prova che la scarpa non sia troppo piccola quando viene provata, occorre mettersi sulle punte e pizzicare il tessuto della scarpetta sul tallone: se non ci si riesce, si deve cambiare scarpa.

Stessa cosa da fare se in quel momento la suola si piega poiché significa che la scarpa non è di buona qualità.

Sulla zona intorno al tallone vanno poi cuciti i nastri e gli elastici per sostenere il piede. Ma dove cucirli? Un buon consiglio per trovare il posto perfetto è quello di piegare la parte posteriore della scarpa fino a raggiungere con la punta: il nastro andrà quindi cucito nella piegatura.

Un altro buon consiglio riguarda la punta: nel caso ci si renda conto che questa sta diventando troppo molle, basta mettere tutta la scarpa nel frigorifero ed aspettare un po’. Questo metodo serve a dare più forza alle punte e, soprattutto, evita l’inconveniente del dover applicare dei prodotti specifici.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *