Miriam Zozzaro

Come si gioca a beach soccer

Come si gioca a beach soccer

Quali sono le regole principali per giocare a beach soccer

03 Aprile 2019 10.24

Like me!

Il beach soccer è il termine in lingua inglese per indicare il gioco del calcio che si pratica però in spiaggia. il beach soccer infatti è il fratello del calcio solo che giocato sulla sabbia anziché in campo.

Sebbene già nel 1992 esistevano delle regole per questo nuovo gioco giocato sulla sabbia, solo negli anni 2000 il beach soccer viene riconosciuto dalla FIFA e da allora si tengono campionati nazionali e internazionali di questo sport.

Leggi anche: Come funziona Otro

Le regole del beach soccer

Per chi vuole approcciarsi per la prima volta a questo gioco, è fondamentale conoscere per bene come si gioca a beach soccer. Proprio per la somiglianza di questo sport con quello del calcio, le regole del beach soccer sono molto simili ad esso.

Queste elencate di seguito sono le regole principali che disciplinano questo sport:

  • ogni squadra è composta da 5 giocatori, compresa la presenza del portiere nella formazione.
  • le sostituzioni durante il gioco sono illimitate.
  • il tempo di gioco è diviso in 3, ciascuno composto da 12 minuti di gioco con degli intervalli di pochi minuti tra un tempo e l’altro.
  • se la partita rischia di terminare con una parità delle squadre, si continuerà andando ai supplementari e poi ai successivi ed eventuali rigori.
  • si gioca la partita esclusivamente a piedi scalzi.
  • si disputerà la partita alla presenza di 2 arbitri e un terzo a bordo campo.
  • il campo da beach soccer deve essere di dimensioni tra i 34 e i 40 metri di lunghezza e tra i 24 e i 30 metri di larghezza.

Leggi anche: Come si gioca a Subbuteo

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *