Come si legge il calendario lunare

Che cos'è e come si legge il calendario lunareIl calendario lunare veniva utilizzato in passato soprattutto nella civiltà contadina per stabilire i cicli e le culture delle piante, per scandire le feste religiose.Tale calendario si basa sul ciclo della luna che dura 28 giorni, per via d...

23 Febbraio 2016 10.53
Like me!

Che cos’è e come si legge il calendario lunare

Il calendario lunare veniva utilizzato in passato soprattutto nella civiltà contadina per stabilire i cicli e le culture delle piante, per scandire le feste religiose.

Tale calendario si basa sul ciclo della luna che dura 28 giorni, per via della rotazione terrestre attorno al sole, e sulle sue fasi.

Come si legge il calendario lunare

Consultare uno di questi calendari lunari è la maniera più semplice per sapere quando ci saranno le quattro diverse fasi lunari (luna nuova, luna crescente, luna piena e luna calante). 

Siccome i cicli della luna cambiano in base all’emisfero terrestre, esiste un calendario lunare per l’emisfero nord e uno per l’emisfero sud.

Tale calendario comprende dodici lunazioni che durano 354 giorni circa, perciò l’anno lunare ha durata inferiore all’anno solare. Il nostro calendario è basato sul sole e luna perciò si chiama calendario luni-solare.

Nel calendario lunare possiamo seguire le diverse fasi della luna dal novilunio alla luna nera e ci aiuta nella cura del corpo e nell’agricoltura, in quanto i nostri flussi vitali sono molto legati all’andamento del nostro satellite.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *