Severini

Come spegnere spia pressione gomme

Come spegnere spia pressione gomme

Come comportarsi quando la spia della pressione delle gomme si accende

19 Febbraio 2019 11.17

Like me!

Le industrie produttrici di automobili sono sempre al lavoro per produrre modelli migliori, più confortevoli e con consumi ottimizzati e questo comporta ovviamente prestazioni incredibili ma anche nuovi dispositivi e tecnologie con cui dover fare i conti.

Tra le ultime novità c’è l’introduzione del controllo della pressione degli pneumatici, ormai disponibili nelle vetture di diverse case automobilistiche, per capire immediatamente se c’è qualche problema, grazie all’apposita spia.

Come funziona la spia della pressione delle gomme

Già durante le prime lezioni di scuola guida si impara quanto può essere pericoloso guidare con gomme poco gonfie o che si sgonfiano progressivamente: non solo i consumi di carburante aumentano perché il sistema lavoro con più fatica, ma in aggiunta si creano degli scompensi nell’impianto frenante, che possono portare alla perdita di controllo del veicolo.

Per questo motivo, se la spia della pressione si accende e diventa gialla bisogna prestare attenzione, se diventa rossa è invece necessario fermarsi immediatamente.

Quando la spia è di colore giallo, c’è un’anomalia in una o più gomme del veicolo.

Generalmente si tratta di perdite di pressione. In questi casi, se non ci si può fermare subito per controllare, conviene abbassare la velocità, perché correre eccessivamente potrebbe favorire l’esplosione dello pneumatico; chiaramente sono da evitare anche manovre e frenate brusche.

La spia di colore rosso indica un problema più grave, che compromette seriamente la marcia e la sicurezza a bordo.

Visti i rischi comportati dalla marcia con gomme bucate o sgonfie, la spia della pressione delle gomme non può essere spenta manualmente, ma si spegnerà automaticamente soltanto quando il problema sarà risolto.

Per questo, in genere la soluzione più consigliabile è fermarsi subito e mettere mano alla pressione di tutte e quattro le gomme; se ci si dovesse accorgere che uno pneumatico è danneggiato, sarà opportuno ripararlo con il kit apposito. Quando si riprenderà la marcia, la spia dovrebbe essere ormai spenta.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *