Pesce

Come studiare tante pagine in poco tempo

Come studiare tante pagine in poco tempo

Ecco tutto quello che c’è da sapere su come studiare tante pagine in poco tempo

19 Dicembre 2018 16.46

Like me!

Può capitare a volte di avere una mole di compiti così grande da non riuscire a portarli a termine. Proprio per questo, è importante avere un buon metodo di studio per poter portare a termine il lavoro giornaliero.

Andiamo, dunque, a scoprire nel dettaglio come studiare tante pagine in poco tempo.

Studiare in poco tempo: come fare?

La prima cosa da fare è attuare una lettura strategica: bisogna in primis osservare l’indice e le sue suddivisioni, oltre ai singoli capitoli. In questo modo, si potranno individuare i temi principali. Bisogna, poi, fare una vera e propria scrematura, scorrendo velocemente la pagina per capire il tema affrontato.

Leggi anche "Come trovare la voglia di studiare"

Il prossimo passaggio è cominciare con la lettura vera e propria, ignorando le parti superflue individuate già in precedenza. Così facendo, si potrà capire qual è il contenuto delle pagine a grandi linee attraverso le immagini.

Metodo di studio

È opportuno velocizzare la lettura, allenando l’occhio percepire le parole su cui bisogna soffermarsi. Un esercizio utile in tal senso è leggere la stessa pagina per 5 volte, muovendo l’occhio a ritmo di un metronomo: partire, nello specifico, da 100 battiti al minuto fino ad arrivare a 200.

Leggi anche "Cosa fare per riuscire a studiare"

In alternativa, si può fare stretching visivo, mantenendo lo sguardo al centro della pagina, per poi ampliare il campo visivo. Il passaggio finale è quello di trovare una spiegazione da dare agli eventuali interlocutori sull’argomento.

Organizzare, dunque, un discorso ipotetico, aiutandosi con ripassi e intervalli.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *