Ilenia Pesce

Come tornare alla versione precedente di Gmail

Come tornare alla versione precedente di Gmail

Ecco tutto quello che c’è da sapere su come tornare alla versione precedente di Gmail

28 Agosto 2018 12.32

Like me!

Da un po’ di tempo, Google ha deciso di aggiornare il suo client email Gmail, inserendo una serie di funzionalità nuove e un’interfaccia rinnovata. Non tutti hanno apprezzato questi cambiamenti e, proprio per questo, ecco alcuni passaggi da fare su come tornare alla versione precedente di Gmail.

Gmail: come provare il nuovo design

Per provare il nuovo design Gmail, basta andare sull’icona a forma di ingranaggio accessibile in altro a destra (sotto l’avatar del proprio profilo). Successivamente bisogna cliccare su ‘Prova la nuova versione di Gmail’ per poi attendere il caricamento del nuovo design.

Leggi anche come si esce da Gmail

Grazie al nuovo aggiornamento, è possibile avere una migliore distinzione dei messaggi importati, oltre alla possibilità di creare delle mail che si autodistruggono in un arco di tempo a propria scelta. Ultima novità, ma non meno importante, una protezione maggiore contro pishing e spam

Tornare alla versione precedente di Gmail

Nel caso le nuove funzionalità e la nuova interfaccia non fosse di proprio gradimento, la prima cosa da fare per tornare alla versione precedente di Gmail è entrare nella mail. Poi bisogna cliccare sull’icona a forma di ingranaggio, sempre accessibile in alto a destra, e poi premere su ‘Torna alla versione classica di Gmail’.

Leggi anche come creare una mailing list con Gmail

Quasi sicuramente la possibilità di ritornare alla versione precedente di Gmail in futuro non sarà più consentita. Proprio per questo, bisogna necessariamente abituarsi alla nuova interfaccia, anche se non piace.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *