Forex Market: come trovare il miglior broker

03 Settembre 2019 11.45
Like me!

Il fatto che il trading online abbia avvicinato gli utenti ai mercati finanziari non ha per nulla permesso il realizzarsi della condizione inversa, ovvero avvicinare i mercati finanziari agli utenti. Le statistiche non lasciano dubbi a riguardo: circa l’80% degli investimenti non riesce a registrare profitti!

Alla base di una percentuale così alta vi è il fatto che si tratta di un rivoluzione ancora molto giovane e che la maggior parte degli utenti che sono interessati al mondo del trading online ancora non dispongono delle informazioni necessarie a muoversi adeguatamente. La linea che separa un investimento di successo da uno fallimentare è molto sottile, spesso è veramente questione di minuscole informazioni travisate o mancate, di errori di valutazione appena percettibili.

Forex Market: all’apparenza semplice

Il Forex Market è il mercato finanziario maggiore al mondo sia per numero di investitori che per operazioni giornaliere e volumi. Sul Forex Market, infatti, si investe sulle variazioni dei tassi di cambio tra coppie di valute, dalle maggiori (euro/dollaro, ad esempio) alle minori (dollaro/kuna croata, per citarne qualcuna).

Dato che le variazioni dei tassi di cambio possono essere fondamentalmente due, o al rialzo o al ribasso, investire sul Forex market può sembrare semplice: alla fine si tratterebbe di prevedere la possibilità giusta tra due alternative. Molti sono gli utenti che pensano al Forex Market come ad un equivalente finanziario del lancio della monetina, con un 50% di possibilità di riuscire a indovinare il risultato.

L’errore fondamentale sta nel fatto di pensare ancora al trading online come ad un parente del gioco d’azzardo: il caso non ha spazio nel mondo della finanza! Tutto succede per un motivo.

Le informazioni da analizzare per poter prevedere il comportamento di una coppia di valute sono enormi e disparate, motivo per cui i trader alle prime armi possono spesso cedere alla tentazione di affidarsi alla fortuna e procedere alla cieca.

Evitare l’errore: scegliere un broker

L’errore di fraintendere il Forex Market con il gioco d’azzardo affonda le proprie radici nella disinformazione: per accedere al Forex Market bisogna affidarsi ad un valido broker forex, ovvero una piattaforma che svolge funzioni di intermediario finanziario.

I migliori broker forex attualmente presenti sul mercato mettono a disposizione tutte le informazioni necessarie per non incorrere in tale errore, motivo per cui il primo passo verso la realizzazione di investimenti di successo è proprio la scelta della piattaforma che fa per voi.

Come selezionare il broker che fa per voi

Scegliere un broker che faccia al caso vostro e che vi accompagni nel mondo del trading online è un’operazione che è in parte soggettiva e in parte deve rispettare alcuni criteri fondamentali.

Senza alcuna ombra di dubbio, infatti, il broker che sceglierete deve rispecchiare il tipo di strategia e di operatività che intendete applicare: intensa, rilassata, occasionale o costante.

Tuttavia i migliori broker forex , secondo gli esperti di investingoal.it, sono quelli che, allo stesso tempo, rispettano queste condizioni:

  • Certificazione, ovvero la garanzia che non si tratta di una truffa. L’ideale sarebbe un broker certificato dalle autorità competenti del vostro paese di origine (ESMA a livello europeo e Consob specificamente in Italia), ma spesso anche una certificazione da parte degli organi della nazione nella quale il broker ha sede legale è sufficiente ad accertarne la buona fede;
  • Materiale formativo e informativo, necessario a rendervi conto di ciò che state facendo e soprattutto di come farlo. Siano slides, audiolibri, video-lezioni o e-book, la cosa importante è che vi siano messi a disposizione;
  • Account demo, assolutamente indispensabile per farsi le ossa e capire praticamente come funziona il mondo del trading online. Si tratta dell’ultima soglia che vi separa dall’impiegare soldi veri, l’ultima opportunità di capire se fa al caso vostro;
  • Segnali Forex gratuiti, ovvero analisi e suggerimenti fatti da esperti su alcuni asset del Forex Market. Tutti i broker che si rispettino mettono a disposizione segnali Forex a pagamento, la cosa che vi interessa è che vi sia anche una versione gratuita, in modo da poter partire gradualmente;

Se trovate un broker Forex che ha catturato il vostro interesse e rispetta queste condizioni, allora non vi resta che rimboccarvi le maniche e mettervi all’opera.

© RIPRODUZIONE RISERVATA