Come vedere a chi è intestata una sim

Come vedere a chi è intestata una sim con o senza procedere per vie legali.Molto spesso capita di ricevere una chiamata sul proprio cellulare e di non avere la possibilità di rispondere. Poi però ci si accorge che il numero del chiamante non è inserito nella propria rubrica. Come risali...

12 Luglio 2015 17.32
Like me!

Come vedere a chi è intestata una sim con o senza procedere per vie legali.

Molto spesso capita di ricevere una chiamata sul proprio cellulare e di non avere la possibilità di rispondere. Poi però ci si accorge che il numero del chiamante non è inserito nella propria rubrica. Come risalire allora all’identità del chiamante? O, in altre parole, come vedere a chi è intestata una sim?

Ebbene, innanzitutto c’è da dire che l’intestatario della sim è sempre noto in quanto in Italia per poterla attivare occorre esibire al fornitore del servizio il codice fiscale ed un documento di identità valido. Detto questo, per l’identità associata ai numeri di cellulare, salvo diverse disposizioni, vigono le regole della privacy ragion per cui solo il fornitore del servizio, per esempio Tim, Vodafone o Wind, può risalire a chi è intestata una Sim.

Nello stesso tempo è inutile chiamare il servizio clienti dell’operatore di telefonia mobile e, muniti di numero di cellulare del chiamante, chiedere a chi è intestata una sim in quanto l’addetto risponderà che non è autorizzato a fornire il dato richiesto. Per vedere a chi è intestata una sim la soluzione più comoda, rapida ed efficace è infatti quella di richiamare il numero di cellulare associato alla chiamata persa e chiedere con chi si sta parlando a patto che l’interlocutore sia disposto a svelare la propria identità.

Nel caso in cui invece si ricevano continuamente chiamate fastidiose da uno stesso numero, per vedere a chi è intestata una sim è possibile presentare una denuncia e rivolgersi ad un avvocato che, in tal caso, avvierà l’iter per entrare in possesso delle generalità dell’intestatario in base a quanto sarà disposto dall’autorità giudiziaria.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *