Cosa mangiano le lucertole oltre agli insetti

Lucertole: alimentazione in natura e in cattivitàL’alimentazione delle lucertole è molto varia, ed è rappresentata in gran parte da invertebrati di ogni tipo: insetti, vermi molto piccoli, bigattini, larve della mosca carnaria, moscerini e lombrichi. La dieta di questi animali cambia co...

23 Aprile 2016 11.35
Like me!

L’alimentazione delle lucertole è molto varia, ed è rappresentata in gran parte da invertebrati di ogni tipo: insetti, vermi molto piccoli, bigattini, larve della mosca carnaria, moscerini e lombrichi.

La dieta di questi animali cambia comunque molto a seconda della razza a cui appartengono.

Diete particolari

Solitamente sono insettivore o carnivore, ma esistono anche alcune specie erbivore o onnivore, come ad esempio l’iguana, che si alimenta principalmente di vegetali. In natura le lucertole si nutrono prevalentemente di insetti che catturano vivi grazie ai loro riflessi da predatore. Se tenute in cattività, è perciò opportuno nutrirle con prede vive per evitare che questi animali perdano il loro istinto.

Oltre agli insetti, le lucertole apprezzano anche frutta zuccherina e matura, come mele, fragole o more. E’ utile dare alle lucertole della frutta poiché queste sono particolarmente ghiotte anche dei moscerini dell’aceto che si radunano, appunto, intorno ai frutti molto maturi.

Se si alleva uno o più esemplari in casa bisogna inoltre tenere presente che le lucertole hanno bisogno di temperature molto calde, che non dovranno mai scendere sotto i 24 gradi.

I negozi specializzati

Riguardo l’alimentazione, si può optare anche per le larve della farina. Il cibo per lucertole può essere acquistato in negozi per animali ben forniti o specializzati nella vendita di rettili, che solitamente dispongono di confezioni di alimenti anche per questi animali.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *