Redazione

Cos'è lo yoga

Cos’è lo yoga

L’attività che rilassa il corpo e la menteLo yoga nel mondo contemporaneo è un attività sportiva ampiamente utilizzata per rilassare il corpo e prendersi una pausa dal ritmo forsennato di una giornata lavorativa.Le originiOriginariamente lo yoga nella terminologia delle religioni dell’ …

08 Maggio 2015 14.51

Like me!

L’attività che rilassa il corpo e la mente

Lo yoga nel mondo contemporaneo è un attività sportiva ampiamente utilizzata per rilassare il corpo e prendersi una pausa dal ritmo forsennato di una giornata lavorativa.

Le origini

Originariamente lo yoga nella terminologia delle religioni dell’ india indicava le pratiche ascetiche e meditative, un mezzo di realizzazione e salvezza dello spirito, controllando e governando i sensi per arrivare a uno stato che portava i monaci ad avvicinarsi al Nirvana, al massimo grado di pace cui poteva giungere l’ uomo.

Lo yoga moderno

Nell’ accezione contemporanea con lo yoga si intende una moltitudine di attività che poco hanno a che fare con lo yoga tradizionale che comprendono esercizi di ginnastica e di respirazione: discipline psicofisiche finalizzate alla meditazione o al rilassamento. Lo yoga moderno sulla spinta della tradizione originaria ampliata da altre influenze, si basa sull’ assunzione di determinata posizioni, Asana, mantenute con il controllo del respiro e il controllo della mente, il tutto finalizzato a cancellare ogni forma di pensiero e a un miglioramento dell’atteggiamento posturale e mentale. Infatti lo yoga migliora l’elasticità, la forza e la tonicità dei muscoli grazie alle posizioni da tenere e una corretta respirazione, inoltre aiutano ad allentare le tensioni e allontanare gli effetti deleteri dello stress. Le Asana coinvolgono tutte le articolazioni del corpo, abituandole gradualmente a una maggiore mobilità e questo è un beneficio per la postura. Attraverso lo yoga si stimola la circolazione e si allena il cuore alla capacità di resistenza e di recupero dopo uno sforzo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *