Di cosa è morto Yves Saint Lauren

Di quale malattia è morto Yves Saint lauren, la data di scomparasa e la relazione omosessuale con il compagno Pierre Bergé

23 Gennaio 2019 10.00
Like me!

La data del 1° giugno 2008 ricorda la scomparsa di un noto stilista algerino: Yves Saint Laurent.

Il famoso stilista, all’età di soli 71 anni, venne trovato nella sua dimora parigina ormai esanime, consumato da una lunga malattia che già nel 2002 lo costrinse a lasciare con rammarico l’industria della moda internazionale.

Il marchio passò al suo fedele compagno di vita nonchè di lavoro Pierre Bergé, un importante industriale francese che rimarrà al fianco dello stilista fino all’ultimo.

Leggi anche: "Apre a Parigi il primo museo dedicato a Yves Saint Lauren"

Perchè è morto Yves Saint Lauren

La causa della morte di Yves Saint Laurent è stata una grave neoplasia al cervello che ha portato la salute del grande genio della moda ad essere sempre più cagionevole e traballante. Le conseguenze del cancro iniziarono a farsi sentire nei primi anni 2000 quando Saint Lauren venne ricoverato più e più volte per accertamenti fisici ed a seguito di svariati episodi di depressione che lo destabilizzarono velocemente.

Si parlò molto della dipendenza da droga e alcool dello stilista tant’è che egli stesso ammise con rammarico i propri vizi presentandosi come un uomo vincente. Le sue parole furono: "Ho conosciuto la paura e la terribile solitudine. Tranquillanti e stupefacenti, i miei soli amici. La prigione della depressione e gli ospedali. Sono emerso da tutto questo, abbagliato ma sobrio".

Yves Saint Laurent percorse una vita fatta di successi e grandi vittorie, come l’essersi guadagnato il simbolo di eleganza e raffinatezza già nei suoi primi esordi degli anni ’60 con la presentazione nei saloni di Avenue Montaigne, una zona lussuosa della capitale parigina colma di negozi di alta moda.

La scomparsa di Yves Saint Laurent fu un chiaro colpo per la moda internazionale, lo stesso compagno Pierre Bergé rimasto al fianco di Yves per molti anni, dichiarò che con la scomparsa di Yves, la moda d’autore era designata al tramonto.

Al compagno rimase la guida della casa di moda per un breve periodo riuscendo a costituire la Fondazione Pierre Bergé – Yves Saint Laurent sinonimo di cultura arte e filantropia.

Dove è sepolto 

Le ceneri di Yves Saint Lauren sono cosparse nei Giardini Majorelle in una delle sue tante proprietà acquistate assieme al compagno Bergé a Marrakech.

Un film biografico del 2014 ricorda la vita del grande stilista, dagli arbori del successo con la nomina della prestigiosa casa Dior fino all’incontro fatale con il compagno Bergé, un connubio che avvio la nascita dell’omonima casa di moda e del suo estremo successo.

Leggi anche "Dove vedere in streaming il fim Yves Saint Lauren"

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *