Ilenia Pesce

Disoccupazione agricola quando viene liquidata

Disoccupazione agricola quando viene liquidata

Ecco tutto quello che c’è da sapere sulla disoccupazione agricola, quando viene liquidata e quali sono i requisiti

23 Luglio 2018 13.01

Like me!

La Disoccupazione agricola può essere richieste soltanto se si hanno alcuni requisiti. Tra tutti, l’iscrizione agli elenchi nominativi dei lavoratori dipendenti. Ma andiamo a scoprire nel dettaglio come avere la disoccupazione agricola, quando viene liquidata.

Disoccupazione agricola: cos’è?

Come detto prima, per ottenere la disoccupazione agricola, bisogna essere iscritti all’elenco dei lavoratori agricoli dipendenti almeno per l’anno in cui è stata fatta la domanda oppure se si ha un contratto a tempo indeterminato per parte dell’anno in cui è prevista la prestazione.

Per la disoccupazione agricola inoltre bisogna avere due anni di anzianità nell’assicurazione contro la disoccupazione involontaria. Infine, bisogna avere come minimo 102 contributi giornalieri nei due anni composti dall’anno a cui si riferisce l’indennità e dall’anno precedente.

Leggi anche disoccupazione calcolo

Pagamento disoccupazione agricola 2018

Il pagamento della disoccupazione agricola 2018, non è stato fatto prima del mese di giugno, proprio come è avvenuto anche negli altri anni. La disoccupazione viene pagata una sola volta all’anno ed è relativa alle giornate dell’anno precedente.

Leggi anche requisiti disoccupazione co.co.co

La cifra che spetta al lavoratore comprende anche gli assegni al nucleo familiare. I primi pagamenti della disoccupazione agricola 2018, sono partiti il 5 giugno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *