Marzia Colla

Dove andare in vacanza a maggio con bambini

Dove andare in vacanza a maggio con bambini

Suggerimenti interessanti per trascorrere con i bambini al seguito una bella vacanza spensierata

06 Marzo 2019 08.30

Like me!

La primavera anche quest'anno ci riserva l'imbarazzo della scelta su dove trascorrere qualche giorno di vacanza insieme ai propri figli in località tranquille e divertenti.

Basti pensare alle gite nei giardini più belli, weekend al mare, il primo maggio nei parchi di divertimento oppure una settimana o 10 giorni anche all'estero, nei luoghi caldi. 

Leggi anche: Ponte primo maggio con bambini

Inoltre, non c'è un limite minimo di età per portare i bambini in vacanza; certo però che è sicuramente consigliabile far viaggiare il proprio figlio almeno dai 2 anni in poi. 

Parchi a tema 

Se i bambini sono già grandini, il parco a tema è sicuramente la scelta migliore per vivere insieme un viaggio divertente e apprezzato per le tante attrattive, giochi e location davvero colorate e su misura per i giovani. 

Per saperne di più: I migliori parchi divertimento in Italia

In Italia non mancano certamente le proposte tra cui scegliere come per esempio: 

  • Oltremare,
  • Mirabilandia,
  • Bioparco Zoom,
  • Il Cavallino Matto,
  • Parco di Pinocchio,
  • Italia in Miniatura,
  • Parco dei Dinosauri,
  • Fiabilandia,
  • Gardaland,
  • Rainbow Magic Land,
  • Etnaland,
  • Parco Sigurtà

Leggi anche: Arriva la stagione giusta per andare a Gardaland

Alle terme 

Una buona alternativa potrebbe essere quella di scegliere le Terme come destinazione per una vacanza con i propri figli.

I parchi termali infatti promettono tanto divertimento, ma anche rilassamento dato che sono dotati di piscine al coperto o a onde, scivoli d'acqua e zone dove i bimbi possono saltare e divertirsi a piacimento. Sono, in poche parole, dei centri benessere che uniscono massaggi e percorsi per gli adulti alle tante  animazioni e piscine attrezzate per i più piccoli.

La location è sicuramente il fiore all'occhiello di questi parchi termali, siccome di solito si trovano all'interno di paesaggi pittoreschi e collinari con boschi, vigneti e torrenti. È davvero una splendida vacanza questa che si può vivere tranquillamente anche in primavera, e per tutto il mese di maggio.

In effetti, offre lievi tinte pastello da ammirare magari dietro alle vetrate delle piscine d'acqua calda e azzurra. Un piccolo paradiso tra il verde, da scoprire in Croazia, a Chianciano o a Verona con le sue Terme Aquardens e a Viterbo con le Terme dei Papi, solo per fare qualche esempio.

L'estero in maggio con i bimbi 

E alla fine, perché non optare per una vacanza all'estero, anche con i bambini, come alle Mauritius a partire dalla seconda metà del mese di maggio oppure alle Seychelles dove inizia la stagione invernale più fresca e secca.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *