Farmacie online: sempre più clienti le preferiscono

05 Luglio 2019 12.34
Like me!

Già da diversi anni, le farmacie online, ovvero gli e-shop autorizzati alla vendita di prodotti farmaceutici e presidi medici, in base alle statistiche stanno registrando un continuo e notevole incremento nelle vendite.

Lo sviluppo delle farmacie virtuali si è verificato in realtà con un leggero ritardo rispetto alle altre categorie di e-commerce ed è conseguito alla possibilità di distribuire online, anche in Italia, tutti quei farmaci che non richiedono l’obbligo di presentazione della ricetta medica.

È infatti dal 2015 che le restrizioni in questo settore si sono ridotte, consentendo la vendita dei farmaci da banco tramite e-commerce e incrementando notevolmente il successo degli store virtuali attivi in questo settore.

Poiché l’attività di e-commerce farmaceutico deve essere affiancata a quella di una farmacia tradizionale, rappresenta una scelta sicuramente interessante per chi desideri implementare e sviluppare la propria attività. Bisogna tuttavia tener conto delle notevoli differenze tra un negozio fisico e un e-shop, soprattutto in un settore difficile come quello farmaceutico.

Per le farmacie che abbiano intenzione di offrire un servizio più ampio e completo con l’apertura di un negozio virtualeMigliorshop è la web agency italiana specializzata nella realizzazione di e-commerce dedicati al mondo della farmacia, disponibile per offrire consulenze personalizzate e per mettere a disposizione dei propri clienti un team di esperti, in grado di offrire una soluzione studiata su misura.

Farmacia online: un progetto complicato ma di sicuro successo

Poter acquistare direttamente da internet i farmaci di utilizzo più comune costituisce un sicuro vantaggio, grazie alla possibilità di evitare le perdite di tempo e spesso anche di usufruire di prezzi convenienti. I prodotti più diffusi nelle farmacie online sono i cosiddetti prodotti da banco, quali possono essere antidolorifici, antipiretici, prodotti per uso esterno e locale, integratori alimentari e tutti quei farmaci che possono essere acquistati senza l’obbligo di una prescrizione medica.

La legge italiana ha stabilito che a poter aprire un’attività di vendita di farmaci online è autorizzato solo chi possieda già una farmacia o una parafarmacia, con regolare licenza e in territorio italiano: questa decisione è utile per evitare possibili truffe o la distribuzione di prodotti non garantiti. Allo stesso modo, non è infatti consentito acquistare farmaci online da siti esteri, in quanto il foglietto illustrativo deve essere obbligatoriamente in italiano.

La tutela nei confronti dei distributori illegali di farmaci è assicurata anche dalla presenza di un apposito simbolo: si tratta di un logo verde che deve sempre comparire sul sito web di una farmacia online regolare e autorizzata.

Rivolgersi ad una struttura specializzata nei progetti di e-commerce farmaceutico significa poter contare su un’assistenza personalizzata e sempre disponibile, su una gestione professionale degli aspetti tecnici e delle strategie di marketing e sulla realizzazione di una piattaforma sicura, intuitiva e accessibile.

Il settore della vendita online di prodotti farmaceutici è in continua espansione, e rappresenta un sicuro investimento per i gestori di una farmacia tradizionale che desiderino incrementare gli affari e ottenere maggiore riscontro. È molto importante, considerando la complessità di un progetto di e-commerce farmaceutico, attenersi rigorosamente alla normativa più recente e, al contempo, realizzare uno store semplice e intuitivo per chi ne fa uso, con informazioni e descrizioni chiare e dettagliate di ogni prodotto e un sistema di pagamento facile e sicuro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA