Redazione

Netflix distruggerà le pay tv? Offerte e programmazioni a confronto

Netflix distruggerà le pay tv? Offerte e programmazioni a confronto

Tutte le migliori offerte delle pay tv a confronto

20 Marzo 2019 08.32

Like me!

Negli ultimi tempi, da quando Netflix ha iniziato la sua capillare distribuzione di film, serie tv e contenuti, sembra aver raggiunto, se non superato, colossi come Sky e Mediaset Premium. Quale sarà il destino di queste due piattaforme?

Offerte a confronto: quale conviene scegliere?

Se state valutando un abbonamento a una di queste piattaforme, la prima cosa da fare è confrontare le offerte per valutare i costi e la tipologia di pagamento per fruire del servizio.

Sky offre diversi pacchetti. Inoltre, chi ha Telecom può utilizzare la fibra e il servizio di paytv a prezzi differenti. I pacchetti disponibili per chi accede al servizio sono:

  • Sky Q – Prevede il costo di 34.90€ al mese per i primi 12 mesi e poi 48.60€ al mese. Offre Sky Tv, quindi tutte le serie tv, gli show e i programmi, il pacchetto famiglia che include documentari e serie per i bambini, Sky Sport per vedere il calcio, la MotoGP, il tennis, il basket e gli sport internazionali.

    Questo pacchetto include il servizio di video on demand, quindi la possibilità di vedere comodamente i programmi sulla tv di casa quando si vuole, registrandoli o mettendoli in pausa. Prevede, inoltre, Sky Go Plus con cui è possibile accedere da smartphone e tablet ai contenuti e ai video in 4k per un’esperienza sorprendente. Il costo iniziale per l’attivazione è di 99€ e prevede l’installazione della parabola.
     

  • Sky Fibra – Questo servizio ha un costo di 34.90€ al mese e di 63.80€ al mese trascorsi i primi 12 mesi. L’offerta comprende i pacchetti: Sky tv per vedere serie tv e show, Sky famiglia per la programmazione adatta anche ai più piccoli con canali a loro dedicati, Sky Sport per vedere il meglio dello sport internazionale dal calcio al basket. Inoltre è fruibile la serie A (7 partite su 10 fino al 2021).

    I servizi inclusi prevedono l’on demand, la possibilità di fruire in differita dei programmi e di registrarli e quella di guardare il meglio della programmazione sui dispositivi mobili. I formati video sono in HD ma non in 4k. È molto facile l’installazione poiché non occorre la parabola ma solo il decoder My Sky che prevede un costo iniziale di 49€.
     

  • Sky Digitale Terrestre – Questo servizio ha un costo mensile di 14.90€ al mese e può essere disdetto quando si vuole. Prevede la possibilità di fruire di 4 canali di intrattenimento Sky e 8 canali premium per vedere il cinema e le serie tv. A questo, è possibile aggiungere Sky Sport o Sky Calcio pagando 10€ extra.

    Viene attivato mediante smart card (bisogna quindi avere tv o modem abilitato) al costo di 39€. È un servizio slim rispetto agli altri abbonamenti ma è ideale per chi vuole il meglio di Sky senza spendere troppo. Al link, le migliori offerte per i nuovi abbonati Sky.

Netflix prevede un servizio prepagato che non ha costi di attivazione o vincoli per la disattivazione. L’abbonamento prevede un rinnovo mensile che può essere fatto su carta di credito o di debito. Gli abbonamenti sono:

  • Base – Ha un costo di 7.99€ al mese e consente di vedere su un solo schermo i contenuti in definizione HD.
  • Standard – Questo abbonamento ha un costo di 10.99€ al mese e offre la possibilità di vedere i programmi su due schermi alla volta con i contenuti in HD.
  • Premium – Ha un costo di 13.99€ al mese e consente di accedere a quattro schermi alla volta in Ultra HD laddove sia disponibile per il programma selezionato.

Netflix è quindi un servizio molto economico che può essere condiviso da più amici o famiglie pagando una cifra irrisoria e godendo di una vasta programmazione. Quest’ultima prevede titoli nuovi e di tendenza ma anche film acclamati dalla critica e in esclusiva.
Mediaset premium consente agli abbonati di costruire il loro profilo ideale abbinando diverse categorie. Gli abbonamenti prevedono:

  • Serie e doc, serie A e sport – Questo ha un costo di 24€ al mese;
  • Serie e doc, cinema, Infinity, Champions e sport – A un costo mensile di 24€;
  • Serie e doc, serie A, Champions e sport – pagando 34€ al mese.

Per stipulare l’abbonamento e attivare il servizio, è necessario il pagamento di 69€. Su tutte le tv di ultima generazione, con l’abbonamento premium è disponibile la visione in 4K ultraHD. Con premium online, è possibile vedere i contenuti su tutti i dispositivi mobili, c’è un vasto catalogo fruibile. I clienti che scelgono l’abbonamento che include il calcio hanno diretto accesso ai contenuti DAZN in diretta HD.

© RIPRODUZIONE RISERVATA