Simona Anelli

Perchè si chiama Black Friday

Perchè si chiama Black Friday

Origini e curiosità del Black Friday o Venerdì Nero, la giornata degli sconti esagerati.

29 Gennaio 2017 12.26

Like me!

Aggiornato il 15 novembre 2018

Questo speciale venerdì chiamato Black Friday non solo rappresenta la giornata di corsa sfrenata agli acquisti super scontati, ma indica anche l'inizio dello shopping natalizio. In molti infatti ne approfittano per portarsi avanti sui regali di Natale.

In Italia non si sta ancora assistendo alla “carica” dei negozi come si usa fare negli USA, dove fin dall’alba le persone si radunano di fronte alle saracinesche dei centri commerciali cercando di comperare per primi i tanti articoli a prezzi stracciati.

Leggi anche: Venerdi nero cos'è

Le origini del Black Friday

Oggi il Black Friday viene definito come “l’apoteosi del consumismo” come lo era in origine, dato che deriva dal boom economico, ovvero gli anni ’60. In pochi però conoscono la sua storia.

La traduzione letterale potrebbe non suonare positivamente riferendosi magari a qualcosa di nefasto, ma di sicuro il colore nero deriva dal fondo del portafoglio a conclusione della famosa giornata.

Leggi anche: Black friday quando è nato

Perché viene chiamato Venerdì “Nero”

Nei tempi passati i negozianti compilavano a penna i registri contabili utilizzando dell’inchiostro nero per i conti in attivo, e quello rosso per i conti in perdita. Va da sé che il venerdì dopo il Ringraziamento i registri erano composti solamente da inchiostro nero, da qui la definizione “Black Friday”.

In realtà esiste anche un’altra ipotesi a cui ricondurre il colore nero. Infatti nel 1961 a Philadelphia il venerdì dei saldi fu così caotico che si iniziò ad associare il “nero” allo smog causato dal traffico che congestionava le strade.

Oppure il significato è riferito alla crocifissione di Cristo o al modo di dire degli studenti che chiamavano così tutti i venerdì in cui c'erano gli esami. Ma il Black Friday potrebbe anche essere inteso diversamente dagli anglosassoni e non solo in riferimento all’ultimo venerdì di novembre; per esempio per lo storico shock finanziario, il crollo dell’oro del 1869 oppure l'enigmatico venerdì 13.

Leggi anche l'articolo Black Friday: numeri, storia e guida anti-truffe

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *