Redazione

Raffreddore gatto cosa fare

Anche i gatti possono ammalarsi. Ecco cosa fare nel caso si presenti il raffreddore.I gatti e le malattieAnche i gatti, come noi, spesso si ammalano. Con il cambio di stagione è facile che possano prendere il raffreddore. Per far star meglio il nostro amico a 4 zampe bastano alcuni rime...

20 Ottobre 2015 15.17

Like me!

Anche i gatti possono ammalarsi. Ecco cosa fare nel caso si presenti il raffreddore.

I gatti e le malattie

Anche i gatti, come noi, spesso si ammalano. Con il cambio di stagione è facile che possano prendere il raffreddore. Per far star meglio il nostro amico a 4 zampe bastano alcuni rimedi casalinghi, sempreché la situazione non si aggravi. In questo caso è sempre bene contattare il veterinario.

Quando un gatto ha il raffreddore

Un gatto presenta il raffreddore quando ha il naso che cola e non è più naturalmente umido ma irritato, starnutisce spesso nel corso della giornata e con fatica, ha la congiuntivite ovvero con l’area degli occhi arrossata e lacrimante, infine soffre di inappetenza cioè proprio per aver ostruite le vie respiratorie si rifiuterà di mangiare alimenti che non può riconoscere tramite l’olfatto.

I rimedi

Innanzitutto si possono pulire gli occhi e il naso del gatto usando delle garze o dei batuffoli di ovatta imbevuti di acqua calda, eliminando così le secrezioni. Per il naso screpolato si può applicare un po’ di vaselina, per mantenere sane le mucose. Se poi è un gatto che esce spesso è bene tenerlo in casa per un po’, in modo che resti al caldo. Infine, siccome l’animale avrà l’olfatto notevolmente abbassato è normale che mangi meno dato che il suo appetito è stimolato dagli odori. Al posto dei croccantini si può provare a dargli la pappa umida, che è più profumata o della pappa calda che emana meglio gli odori. E’ sempre bene comunque portare il gatto dal veterinario, infatti potrebbe essere necessario un adeguato trattamento farmacologico. Il veterinario potrebbe trovare necessario somministrare antinfiammatori, antistaminici e antibiotici per contenere l’infezione del gatto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *