Marzia Colla

Zanzibar dove andare al mare

Zanzibar dove andare al mare

Zanzibar e la sua bianca spiaggia tropicale offre al turista diverse località dove andare al mare

07 Marzo 2019 08.36

Like me!

Non lontanissima dall'Italia l'isola della Tanzania, denominata Zanzibar, fa parte di un arcipelago dell'Oceano Indiano, sulla costa africana orientale.

Unguja non è altro che l'isola più grande e importante che viene chiamata Zanzibar. Un nome questo che deriva probabilmente dai Persiani che la consideravano la Terra dei Neri, mentre dall'Arabo significa zenzero, una delle spezie più commerciate. 

Leggi anche: Zanzibar agosto clima

Cosa trovare a Zanzibar 

Per trascorrere una vacanza a prezzi abbordabili l'isola della Tanzania propone Resort, ville, villaggi turistici e Hotel o case in affitto. Inoltre, vengono offerti anche del Safari in uno dei grandi parchi oppure soggiorni sulle spiagge dal mare blu.

Ecco perché sarà interessante scoprire Chumbe Island, un Parco Marino con barriera corallina, popolato da pesci, delfini e tartarughe. Quindi, oltre alla vita da mare sarà bello visitare anche altre zone come Closed Forest Reserve, grazie alla guida dei Ranger. 

Per saperne di più: Zanzibar cosa vedere

Dove andare al mare 

Nella parte sud est di Zanzibar le maree sono presenti ogni 6 ore, tanto che con la bassa marea si può solo camminare lungo l'arenile che si allunga centinaia di metri. 

Mentre sulla spiaggia di Michamvi Pingwe ecco un ristorante davvero singolare, costruito su uno scoglio. L'unica caratteristica da non dimenticare è che si può arrivare camminando sulla sabbia e sul  bagnasciuga, ma di solito si ritorna in barca perché la marea cambia, facendo alzare l'acqua del mare. 

La Baia di Nungwi invece è davvero mozzafiato con tramonti rossi e infuocati. Qui il clima è secco e non c'è bassa marea, di conseguenza l'Oceano si presenta calmo ed immenso, con acqua trasparente. L'ideale per una vacanza al mare! 

A Paje la vasta e sconfinata spiaggia è frequentata soprattutto dai kite surfer che trovano in questa località il posto giusto per praticare il loro sport preferito

Alla fine, l'isola di Zanzibar offre sulle sue coste diverse tipologie di balneazione e resta comunque un paradiso naturale dai colori vivaci e solari, circondata da un mare dalle infinite tonalità di azzurro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *