I furbetti del telefonino

Redazione
27/09/2010

Ancora una truffa online sui telefonini. E’ stata scoperta a Brindisi, dove 11 persone sono state denunciate a piede libero...

Ancora una truffa online sui telefonini. E’ stata scoperta a Brindisi, dove 11 persone sono state denunciate a piede libero dalla Polizia Postale e delle Comunicazioni, al termine di una inchiesta durata più di un anno. Sono tutti stranieri residenti o domiciliati nel centro-nord Italia: nove rumeni, un peruviano e un indiano.
Secondo l’accusa la banda effettuava ricariche telefoniche utilizzando i dati informatizzati di una carta “Poste Pay” intestata a un giovane brindisino, ignaro di tutto. Una volta accortosi dell’ammanco di diverse centinaia di euro dal suo conto postale, il ragazzo ha sporto querela. Le indagini puntano ora ad individuare eventuali altri truffatori, anche italiani, coinvolti nella vicenda.