Il Milan domina: a Bologna finisce 0 a 3

Redazione
12/12/2010

Bologna travolta dal Milan nell’anticipo domenicale della 16esima giornata di campionato. Al Dall’Ara è finita 0 a 3 ed è...

Il Milan domina: a Bologna finisce 0 a 3

Bologna travolta dal Milan nell’anticipo domenicale della 16esima giornata di campionato. Al Dall’Ara è finita 0 a 3 ed è stata la giornata di Zlatan Ibrahimovic, talmente decisivo contro gli emiliani, da aver raccolto a match finito l’applauso sportivo dei rossoblù. L’errore di DI Vaio su rigore ha segnato la resa dei bolognesi.
Lo svedese ha non solo segnato una rete, realizzata su passaggio di Pirlo al 15esimo del secondo tempo, ma è stato l’autore dei due assist vincenti ai compagni di squadra Boateng e Robinho. «Sono contento per loro», ha dichiarato il numero 11 rossonero, «se tutti fanno bene vinciamo di più».
Per il Milan, la vittoria del 12 dicembre, è un passo avanti verso lo scudetto. «Sto giocando per tutti i trofei», ha commentato l’attaccante, «Sono concentrato su questo però andiamo avanti una partita alla volta. Finora è andata bene, ma bisogna continuare così perché manca ancora molto».
«La differenza l’ha fatta Ibra», ha ammesso il tecnico bolognese Alberto Malesani che con fair-play si è complimentato con il Milan, «non so ancora come abbia fatto a fare l’assist per il primo gol di Boateng, e lo stesso per quello di Robinho. Il terzo lo ha segnato lui, ed è stato un gol incredibile. Quindi giù il cappello, se Ibra fosse stato dalla nostra parte, cambiava la partita».