Ilaria Salis, Schlein: «Le affermazioni della Lega sono altre catene, è Medioevo»

Redazione
31/01/2024

Le dichiarazioni del Carroccio secondo la leader dem «fanno sparire la presunzione di innocenza». E a Salvini che dice che la 39enne antifascista detenuta in Ungheria «non dovrebbe fare la maestra», le leader del Pd risponde: «Paternalismo insopportabile, mi viene da chiedergli come possa, chi è accusato di sequestro di persona, fare il ministro».

Ilaria Salis, Schlein: «Le affermazioni della Lega sono altre catene, è Medioevo»

«La Lega anziché battersi per non vedere calpestata la dignità di una cittadina italiana si mette a rovistare nel suo passato. Ancora prima che sia pronunciata sentenza ha già deciso la colpevolezza, e mette altre catene ai polsi e alle caviglie di Ilaria Salis richiamando accuse su cui è già stata assolta. In questa nostalgia di Medioevo dove sparisce la presunzione di innocenza Salvini fa affermazioni di un paternalismo insopportabile, ma se sostiene che chi è accusato di lesioni non possa fare la maestra viene da chiedergli come possa, chi è accusato di sequestro di persona, fare il ministro», così la segretaria dem Elly Schlein sulle affermazioni del Carroccio, che ha definito «scioccanti» le immagini della 39enne italiana incatenata in Ungheria, aggiungendo però che «è assurdo che faccia la maestra», tirando fuori anche un episodio del 2017 dove fu coinvolta insieme a «decine di violenti dei centri sociali» nell’assalto a un gazebo del partito a Monza. Parlando con l’Ansa, il legale di Ilaria Salis, Eugenio Losco, ha evidenziato che «Ilaria è stata assolta per non aver commesso il fatto in relazione all’episodio dell’aggressione al gazebo della Lega nel 2017».

LEGGI ANCHE: Perché la Lega ce l’ha così tanto con Ilaria Salis

Roberto Salis: «L’uscita di Salvini mi è parsa fuori luogo»

Sulle affermazioni del Carroccio è intervenuto anche il padre di Ilaria: «Va bene tutto ma non si possono fare dichiarazioni di questo tipo. L’uscita di Salvini mi è parsa fuori luogo», così all’Ansa Roberto Salis ha commentato le dichiarazioni del ministro delle Infrastrutture Matteo Salvini secondo il quale è assurdo che Ilaria faccia la maestra.