In Yemen muoiono 130 bambini al giorno

In Yemen muoiono 130 bambini al giorno

15 Novembre 2017 17.04
Like me!

«In Yemen 130 bambini muoiono ogni giorno per fame e malattie, uno ogni dieci minuti. Si stima che nel 2017 potrebbero perdere la vita 50.000 minori malnutriti sotto i 5 anni». La denuncia è arrivata da Save the Children in un comunicato. All'inizio di novembre, l'Unicef ha stimato siano 400.000 i bambini che rischiano di morire per malnutrizione nel paese. «Il blocco delle frontiere potrebbe far aumentare il bilancio delle vittime. Le scorte di cibo potrebbero esaurirsi in poche settimane», prosegue Save the Children.

DANNI DAL BLOCCO SAUDITA. «Il blocco continuativo della coalizione saudita», si legge ancora nel comunicato, «che interessa i porti di ingresso nel nord del paese potrebbe accrescere ulteriormente il bilancio delle vittime, superando la previsione secondo la quale 50.000 bambini malnutriti sotto i cinque anni potrebbero morire quest'anno». «Queste morti sono assurde quanto prevenibili: più di cento madri piangono la perdita di un figlio, giorno dopo giorno, abbiamo 5 container pieni di cibo salvavita per bambini malati e malnutriti bloccati ad Aden, a causa della chiusura delle strade», ha denunciato Tamer Kirolos, direttore di Save the Children in Yemen.

«Il nostro staff non può raggiungere le comunità per fornire loro cure e provviste delle quali hanno molto bisogno e i soccorritori non possono entrare nel paese». «Senza un'azione urgente», ha proseguito Kirolos, «il futuro appare cupo: a meno che il blocco venga sciolto immediatamente, ancora più bambini moriranno. La guerra ha già distrutto i servizi pubblici e creato la più grave crisi umanitaria al mondo. Punire i bambini yemeniti restringendo l'accesso ad aree del paese è un gesto sconsiderato».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

ARTICOLI CORRELATI

Commenti: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *