Incassi weekend 28-29 ottobre 2023, Cortellesi in testa con C’è ancora Domani

Redazione
30/10/2023

La pellicola diretta dall'attrice ha registrato un incasso di 1.644.784 euro. Ssecondo Saw X, terzo Killers of the flower moon di Scorsese. Fuori dal podio i Me Contro te con Vacanze in Transilvania.

Incassi weekend 28-29 ottobre 2023, Cortellesi in testa con C’è ancora Domani

La Festa del cinema di Roma irrompe al botteghino e Paola Cortellesi con C’è ancora domani, che oltre che protagonista con Valerio Mastandrea la vede debuttare dietro la macchina da presa, si piazza al primo posto dei film più visti nel weekend del 28 e 29 ottobre 2023, secondo le rilevazioni Cinetel, con un incasso di 1.644.784 euro. Il film, che è stato scelto per aprire la manifestazione e ha avuto tre premi, è un racconto delicato e intimo, girato in bianco e nero, sulla condizione e il riscatto della donna nella Roma del dopoguerra. Al secondo posto si piazza Saw X, decimo capitolo della saga horror ventennale che incassa 1.130.214 in cinque giorni di programmazione. Terzo gradino del podio al kolossal di Martin Scorsese, con protagonisti Leonardo DiCaprio e Robert De Niro, Killers of the flower moon, con 1 milione 40 mila euro (3.267.099 in 15 giorni). Il film, ambientato nell’America della corsa all’oro nero negli Anni 20 del 1900, si ispira a un caso di cronaca nera.

Me contro te fuori dal podio

I dominatori della settimana scorsa, i Me contro Te con Vacanze in Transilvania, finiscono quarti con 860 mila euro e un totale in due settimane di 3.194.741. Quinto posto per il debutto di Anatomia di una caduta, thriller ambientato nel gelo delle Alpi francesi Palma d’oro a Cannes e passato per la Festa del Cinema di Roma, con 217 mila euro. Segue un altro debutto, il thriller Retribution, con 164 mila euro e un cast che vede protagonisti Liam Neeson e Matthew Modine. Scivola al settimo posto L’ultima volta che siamo stati bambini, esordio alla regia di Claudio Bisio che ha guadagnato 164 mila euro (1 milione 237 mila euro in tre settimane), seguito da Assassinio a Venezia che porta a casa 161 mila euro, portando il totale in sette settimane a 8 milioni 374 mila euro. Chiudono la top ten, in calo, Dogman, con 133 mila euro (1 milione 154 mila in tre settimane) e l’horror L’Esorcista – Il credente che ha ottenuto altri 112 mila euro portando il totale della sesta pellicola a 2 milioni 943 mila di euro in quattro settimane. Nel weekend l’incasso è stato di 6.339.832 euro con un calo del 10 per cento rispetto al fine settimana precedente, ma con +35.43 per cento rispetto allo stesso periodo dello scorso anno quando il botteghino registrò 4.703.813 euro.