Incendio in parcheggio, aeroporto londinese Luton ferma voli

Redazione
11/10/2023

Sospeso fino alle 12 di mercoledì 11 ottobre ora locale. Crollata parte della struttura, cinque persone in ospedale.

Incendio in parcheggio, aeroporto londinese Luton ferma voli

L’aeroporto londinese di Luton ha sospeso tutti i voli fino alle 12 di mercoledì 11 ottobre ora locale a causa di un «grave incendio» che ha provocato il crollo parziale di uno dei suoi parcheggi. «La sicurezza dei nostri passeggeri e del nostro personale rimane la nostra priorità principale: abbiamo quindi preso la decisione di sospendere tutti i voli fino alle 12» (le 13 in Italia), ha indicato l’aeroporto situato a circa 400 chilometri a nord del centro di Londra e servito da diverse compagnie aeree low cost.

Cinque persone ricoverate in ospedale

Luton ha consigliato ai passeggeri di non recarsi in aeroporto, «poiché l’accesso resta molto limitato». L’incendio è divampato intorno alle 21 ora locale in un parcheggio di recente costruzione. Le immagini trasmesse dai media britannici mostrano un edificio a più piani in fiamme vicino a un terminal. Testimoni sui social media hanno riferito di esplosioni. I servizi di ambulanza locali hanno comunicato su X che cinque persone – quattro vigili del fuoco e un impiegato dell’aeroporto – sono state ricoverate in ospedale. Un’altra persona ferita è stata curata sul posto, hanno detto le stesse fonti. I vigili del fuoco stanno lavorando sul posto per spegnere l’incendio ed evitare che si propaghi ad altri edifici. «La struttura dell’edificio ha subito un crollo significativo», ha detto il Bedfordshire Fire and Rescue Service su X. Passeggeri citati dai media britannici hanno affermato che il loro volo è stato cancellato dopo che si erano già imbarcati. L’aeroporto di Luton ha visto transitare 13 milioni di persone nel 2022. È servito in particolare dalle compagnie easyJet, Ryanair e Wizz Air.