Incentivi auto 2024, Urso estende i contributi anche alle usate e alle Euro 5 in rottamazione

Redazione
24/01/2024

Il ministro delle Imprese lo ha anticipato a Quattroruote. Saranno favoriti i redditi bassi.

Incentivi auto 2024, Urso estende i contributi anche alle usate e alle Euro 5 in rottamazione

I nuovi incentivi auto previsti per il 2024 saranno aperti anche alle usate e alle vetture Euro 5 in rottamazione per i redditi bassi. Lo ha confermato il ministro delle Imprese e del Made in Italy Adolfo Urso che in una intervista a Quattroruote ha anticipato i contenuti del decreto che verrà illustrato alle associazioni di settore il prossimo 1 febbraio.

Cosa prevedono gli incentivi auto per usate ed Euro 5

Il ministro ha spiegato: «Il decreto prevede che alle persone fisiche che acquistano, anche in locazione finanziaria, auto usate con emissioni fino a 160 g/km di CO2, con prezzo fino a 25 mila euro, sarà riconosciuto un contributo di 2 mila euro se è contestualmente rottamata una vettura di classe fino a Euro 4». L’estensione alle Euro 5 della platea di auto rottamabili, invece, sarà riservata a chi avrà un Isee inferiore a 30 mila euro e solo a fronte dell’acquisto di una vettura elettrica o plug-in, ossia con emissioni di CO2 fino a 60 g/km.