Militare italiano morto in un incidente stradale in Kosovo, ferita una collega

Redazione
25/10/2023

Claudio Cadeddu aveva 47 anni, lascia la moglie e una figlia. Il veicolo su cui viaggiava si è schiantato contro un’automobile con a bordo un civile, che procedeva contromano. Per la donna che era con lui solo lievi contusioni. Il cordoglio di Crosetto.

Militare italiano morto in un incidente stradale in Kosovo, ferita una collega

Un militare italiano è morto in Kosovo in un incidente stradale mentre si dirigeva verso la capitale Pristina. La vittima, di origine sarda, si chiamava Claudio Cadeddu e aveva 47 anni. Si trovava lì per la missione della sua unità operativa all’interno della Kosovo Force (Kfor). Si è scontrato con il suo veicolo militare contro un’automobile con a bordo un civile, che viaggiava contromano. A bordo con lui si trovava una collega, che è rimasta incolume riportando solo ferite lievi, e che è stata trasportata all’ospedale della base militare italiana. Entrambi lavoravano nel centro militare veterinario di Grosseto. Con i militari c’erano anche i loro due cani, che sono stati portati precauzionalmente nel campo dell’unità veterinaria della Kfor.

Le condoglianze sui social da parte dei vertici militari

Sui social sono state pubblicate le condoglianze da parte del capo di Stato maggiore dell’esercito, Pietro Serino, così come gli auguri di pronta guarigione della collega. Anche il comandante della Kfor, il generale turco Özkan Ulutas, ha espresso il suo cordoglio: «Esprimo le mie più sincere condoglianze. I miei pensieri vanno alla famiglia e agli amici del soldato morto in queste tragiche circostanze. Auguriamo e speriamo in una rapida guarigione dell’altro militare ferito». Il ministro della Difesa, Guido Crosetto, ha commentato: «Con enorme sofferenza, a nome della Difesa e mio personale, esprimo la mia vicinanza e vorrei stringere in un ideale abbraccio la moglie, la figlia ed i familiari di Claudio Cadeddu, servitore dell’Italia nell’Esercito Italiano, vittima di un tragico incidente stradale in Kosovo. Addio Claudio». La polizia militare internazionale sta attualmente indagando sulle cause dell’incidente in collaborazione con le autorità locali e internazionali. Cadeddu lascia moglie e una figlia.